TF 2011

First look Harry' s Law - Stagione 1

Uno studio d'avvocati tutto da ridere è al centro della serie Harry's Law, anche grazie a un cast composto da giovani attori e star molto esperte

Articolo a cura di
Nicolò Pellegatta Nicolò Pellegatta va matto per il chinotto, i fumetti europei (anche quelli francesi), non sopporta le code. Ha un debole per i videogiochi giapponesi, ma Kojima proprio non gli sta simpatico. Apprezza i giochi di breve durata, ma poi finisce sempre per iniziarne uno da 40 ore! Dissuadetelo su Facebook, Twitter o su Google Plus.

Come gira esattamente la ruota del destino? A quale velocità sopratutto? Il fato è davvero cieco oppure segue un imperscrutabile percorso?
Domande che hanno fatto capolino nel nostro cervello dopo aver visto i primissimi minuti del pilot di Harry's Law durante il Telefilm Festival.
Harriet Korn (la "robusta" Kathy Bates) è un avvocato di comprovato successo, difende le multinazionali accusate di aver violato alcuni brevetti. A un certo punto della sua carriera, però, trova poco edificante l'avvocatura e si strafoga sul posto di lavoro con salatini e patatine sino al licenziamento.
Errabonda lungo i malfamati marciapiedi di Cincinnati prima viene atterrata da un aspirante suicida di colore, poi di ritorno dall'ospedale un folle la investe con la propria auto.
Fratture scomposte, dolori articolari e una segretaria appassionata di calzature d'alta moda.
Il destino a volte gioca bruttissimi scherzi.
Harry's Law debutterà il 15 Settembre alle 22.00 su Mya con la prima stagione. Qualche settimana più tardi negli Stati Uniti andrà in onda sui canali dell'emittente NBC la seconda stagione, realizzata a tempo di record tra Maggio e Giugno.

Avvocati e belle scarpe

Al termine del primo episodio si compone così la nuova squadra di avvocati. Abbiamo già incontrato Jenna (Brittany Snow), graziosa assistente di Harriet, colei che ricava un elegante ufficio all'interno di un fu negozio di scarpe."Perchè non possiamo essere contemporaneamente uno studio legale e un negozio di calzature?": così dice per giustificare l'insegna in vetrina Harriet's Law and fine shoes.
L'uomo spericolato alla guida dell'auto è Adam Branch (Nate Corddry), il quale abbandona il suo precedente impiego come avvocato per divenire un collaboratore di Harriet, dichiarandosi suo grande ammiratore (professionale). Mentre il principale debutta di fronte a un giudice penalista prendendo le difese di Malcom (Aml Ameen), il ragazzo suicida con precedenti come tossicodipendente, il secondo si erge a sostegno di un ladruncolo di quartiere presentato invece come "difensore del vicinato".

Lo studio legale delle celebrità

Aldilà delle premesse valide a congiungere i quattro nel vortice delle cause legali, l'episodio si struttura secondo due casi differenti: l'uno seguito da Harriet, l'altro da Adam. Tale suddivisione rende la serie molto dinamica e frizzante, agile nel suo scorrere di 40 minuti ad episodio; la allontana anche dai classici (e muffi) commissari di qualche decina di anni fa, grazie ad un cast assai eterogeneo.
La Bates è assolutamente la colonna portante, complice un talento attoriale affinato nel corso della sua lunghissima carriera cinematografica. Molti dei suoi ruoli sono drammatici, come in Titanic, A Proposito di Smith e Blind Side, ma in Harry's Law cava fuori il suo lato comico. Il personaggio da lei interpretato è cinico, arrogante, borioso, odia gli esseri umani, ma è capace di strappare più di una risata con frasi ad effetto, bizzarri precedenti giuridici e piccoli imbarazzi dovuti alla sua stazza, tutt'altro che minimizzata dagli sceneggiatori.
Corddry è l'opposto: attore di formazione prettamente comica prima al Daily Show with Jon Stewart e poi nella commedia amara Studio 60 on the Sunset Strip. Il suo ruolo in Harry's Law è passionale e le sue azioni dettate dall'inesperienza. Spera di imparare tutti i segreti seguendo passo dopo passo Harriet, ma in realtà maturerà maggiormente difendendo gli inquisiti in tribunale, facendo leva su un argomentare fluido e ininterrotto.
Infine come segretaria di Harry abbiamo Brittany Snow, una delle attricette dal più roseo futuro in quel di Hollywood: il suo volto biondo occhi chiari lo abbiamo già visto in Hairspray, quindi in Nip/Tuck, American Dreams e Gossip Girl. Per presentare il suo personaggio del serial NBC ha posato in intimo sulle pagine di Maxim, vestendo i panni di una bellezza casta e pudica: Jenna "è sicuramente ciò che alcuni ragazzi definirebbero crazy girl, ma lei ha un sacco di strati. All'esterno lei è bizzarra, stupida e materialista, ma in fondo è come un saggio che sa molto circa le leggi".

Harry's Law - Stagione 1 Forte di un umorismo a tratti grottesco, Harry's Law impepa a dovere i classici battibecchi all'interno delle aule tribunalizie che tanto appassionano i telespettatori. La struttura suddivisa in due contese differenti per episodio rende meno imbalsamato il ritmo dello show, mentre un cast eterogeneo tra attori d'esperienza e giovani promesse rappresenta un buon biglietto da visita per il resto della serie.