First look Show Me a Hero - Stagione 1

Il regista premio Oscar Paul Haggis dirige Oscar Isaac, Winona Ryder e James Belushi nella miniserie in sei puntata prodotta da HBO e ispirata alla vera storia del politico americano Nick Wasicsko.

first look Show Me a Hero - Stagione 1
Articolo a cura di

Instancabile HBO, che continua a sfornare successi televisivi che mettono d'accordo sia critica che pubblico. E' anche questo il caso della recentissima Show me a hero, miniserie in sei episodi trasmessa nelle scorse settimane e diretta, nella sua totalità, da un autore di razza come Paul Haggis, qui per la prima volta al lavoro su un progetto non suo. La sceneggiatura infatti, tratta dall'omonimo best-seller della giornalista del NY Times Lisa Belkin, è stata scritta a quattro mani da David Simon e William F. Zorzi ed ha fatto attendere parecchio i produttori, visto che i diritti erano stati opzionati già nel 2001. Dopo quattordici anni l'operazione ha avuto finalmente la luce verde, potendo contare su un cast delle grandi occasioni che, oltre al protagonista Oscar Isaac (la cui già non disprezzabile fama salirà a dismisura con l'uscita del prossimo Star Wars), conta la presenza di "vecchie glorie" come Wynona Ryder e James Belushi.

L'arte della politica

La storia inizia nel febbraio del 1987 ed è ambientata nello Yonkers, un quartiere degradato della città di New York. Qui il giovane consigliere comunale Nick Wasicsko, che in passato aveva espresso un voto a favore di una legge che potesse migliorare le condizioni dei residenti (la maggior parte di etnia afro-americana e di condizione economica debole), decide di candidarsi a sindaco mentre inizia una relazione sentimentale con una bella segretaria. Nonostante il peso politico del suo rivale Angelo Martinelli, Nick vince inaspettatamente le elezioni, ma proprio il giorno del suo insediamento una delle sue promesse elettorali rischia di venir meno a causa di problemi burocratici.

Strada facendo

Non è propriamente quella che si può definire una partenza col botto, ma la prima puntata di Show me a hero prepara delle solide fondamenta per il prosieguo della serie. Haggis, da sempre attento alle questioni sociali, è bravo nel concedere il giusto spazio sia alle varie discriminazioni che imperano tutt'oggi, che ai numerosi personaggi che vengono schierati in questo episodio pilota. Basandosi sulla realtà dei fatti (alla quale si era ispirato anche il libro originario) il contesto brilla per una caratterizzazione drammatica che scampa il rischio della mera retorica, caratterizzando anche le figure di contorno con piccoli tocchi capaci comunque di farne emergere la personalità. In tutto questo comunque domina la predominante figura di Wasiscko che, pur speziato in maniera accattivante dalle ovvie libertà narrative, si muove già con disinvoltura nel racconto grazie anche alla dosata interpretazione del sempre più convincente Oscar Isaac.

Show Me a Hero - Stagione 1 HBO mette di nuovo mano nelle pieghe della politica con Show me a hero, miniserie ispirata alla storia vera del coraggioso sindaco Nick Wasicsko che ha lottato contro il sistema per ottenere migliori condizioni di vita per le classi più disagiate. Il primo episodio è di chiaro stampo introduttivo e ci presenta personaggi, secondari e non, e situazioni che saranno poi sviluppate nel prosieguo; la mancanza di colpi di scena è quindi giustificata e il grande comparto tecnico e attoriale fa già presagire grandi cose per il futuro dell'operazione.