First look The Big Bang Theory - Stagione 5

Continuano le avventure dei nerd più simpatici e strampalati d'America!

Articolo a cura di

Cinque anni di successi. Chi l’avrebbe mai detto? Il potenziale si vedeva ma probabilmente nessuno poteva immaginare che un serial del genere avrebbe retto così tanto, soprattutto dopo la sorte che molte sit-com più quotate fanno dopo appena una stagione. E invece The Big Bang Theory, partito in sordina nel 2007 con un gruppo di attori sconosciuti - ma forte di un personaggio carismatico e conosciuto come Chuck Lorre alla produzione - è arrivato alla quinta stagione riuscendo anche, negli anni, a vincere alcuni premi della critica - soprattutto individuali per l’attore Jim Parsons, interprete di Sheldon Cooper, diventato ormai una vera e propria icona.

Big Bang!

La scorsa stagione ci aveva lasciato come al solito con un colpo di scena finale, questa volta sicuramente più d’impatto rispetto a quelli proposti nei finali di stagione precedenti: dopo essersi trasferito da Sheldon, occupando la camera di Leonard a sua volta trasferitosi da Prya, Raj va a cena con Penny e, complice l’alcool, i due si ritrovano ad andare a letto insieme, proprio nella camera dell’ex di Penny, Leonard. Quest’ultimo, dopo aver scoperto che Prya tornerà a vivere in India, la mattina seguente decide di ritrasferirsi nella sua vecchia abitazione, dove con grande sorpresa vede, insieme al resto del gruppo, Penny e Raj visibilmente disorientati uscire insieme da quella che fino a poche ore prima era la sua stanza.

"Non è come sembra"

Quest’anno la CBS ha proposto, invece del consueto pilot, un doppio episodio nella stessa serata, forte anche del successo che il serial ha saputo ritagliarsi negli anni scorsi. Se chiaramente il pilot è basato sulla spiegazione degli avvenimenti conseguenti alla folle notte tra Penny e Raj, già dal secondo episodio rientriamo nello spirito che contraddistingue la serie: la trama principale viene portata avanti dal gruppo, mentre gran parte delle situazioni comiche sono basate su Sheldon. Punto di forza o punto di debolezza? C’è da dire che già lo scorso anno gli autori hanno fatto un importante passo in avanti introducendo personaggi femminili, tra l’altro molto riusciti, come Amy Farrah Fowler e Bernadette, ed altri meno convincenti come Prya, la sorella di Raj e attuale fidanzata di Leonard. Non sarà sicuramente semplice rinnovarsi anche quest’anno, soprattutto dopo una stagione a tratti molto convincente come quella scorsa.

Futuro incerto?

Comunque, tralasciando il fatto che il primo episodio è servito senza dubbio a portare avanti la trama imbastita al termine della scorsa stagione, questo pilot non è sicuramente uno dei migliori di questi cinque anni di TBBT. Anzi, probabilmente se il secondo episodio non avesse avuto come protagonisti i nostri nerd preferiti e fosse stato proposto in qualsiasi altra sit-com di minor successo sarebbe stato criticato dalla maggior parte degli spettatori: gag infantili e alquanto banali unite a pochi momenti divertenti, che dovranno sicuramente aumentare nelle prossime puntate per non portare ad una chiusura anticipata di una delle migliori comedy degli ultimi anni, forte, per ora, dei 15 milioni di spettatori che è riuscita a raggiungere con questo primo doppio episodio.

The Big Bang Theory - Stagione 5 Non uno dei migliori inizi di stagione per TBBT, soprattutto a causa di alcune rivelazioni abbastanza scontate ed una trama che non si evolve come avrebbe potuto, riportando lo status quo della serie e situazioni comiche a quelle già viste in passato; chiaro indice di mancanza di nuove idee. Speriamo che le stesse arrivino in fretta.