First look Togetherness Stagione - 1

Gioie e dolori della vita adulta, dove non tutto è come ce lo eravamo figurato

Articolo a cura di

La HBO ne manda in buca un'altra a questo giro e delizia le masse con la sua ultima comedy, Togetherness, partita l'undici gennaio e già finita dritta nei nostri cuori (e nei nostri calendari).
Al centro, un quartetto over 35 ben assortito composto dalla coppia Brett e Michelle (più relativi figli), dalla di lei sorella Tina e dall'amico comune Alex. Brett è un uomo misurato, pacato, razionale, responsabile e talvolta pignolo; ama la sua famiglia, ma da bravo “adulto” si è dimenticato cosa significhi svagarsi e lasciarsi andare. La sua compagna Michelle trasuda voglia di divertirsi e appare invero stanca di vestire esclusivamente i panni di moglie e madre. Non è difficile scorgere in lei una buona dose di frustrazione, generata probabilmente anche dal non riuscire più ad avere rapporti col marito. Tina è al contrario piena di brio, vivace, passionaria, reattiva e sempre sorridente; si è da poco trasferita dalla sorella, in attesa di sistemazione migliore. Anche Alex vive con loro, ma la sua storia è differente: sovrappeso, con la calvizie che avanza e senza lavoro, sognava di fare l'attore, ma si è ritrovato squattrinato e coi sogni infranti.

Adulti...e adesso?

Con tocco leggero, dialoghi misurati, ma efficaci, una fotografia calda e una recitazione congeniale e mai eccessiva, Togetherness racconta la vita adulta, quello che accade quando ormai non si è più ragazzi spensierati, ma non si è neppure troppo in là con gli anni e stanchi da voler rinunciare a sé e alle proprie aspirazioni in nome delle responsabilità familiari e lavorative.
La serie narra di sogni e delusioni, di ciò che viene dopo le scelte che abbiamo effettuato quando ancora eravamo giovani e pieni di speranze. Ci parla della vita di coppia - senza abbellimenti o edulcorazioni -, di quella da single, delle rogne lavorative e sentimentali dalle quali, anche se cresciuti, non si è mai a riparo. Sta attenta a non esprimere giudizi, a non schierarsi, a non demonizzare, idealizzare né deridere.
Lo show è uno spaccato su quattro adulti dalle vite normalissime, confuse e confusionarie e perciò tanto comuni. Esistenze diverse tra loro, accomunate da piccoli e grandi dispiaceri in cui non faticheremo a riconoscerci, ma anche da gioie e momenti di ilarità. Per mostrarci tutto ciò è stato sapientemente scelto il registro comico e così si finisce col ridere insieme ai protagonisti delle loro debolezze, dei loro problemi, ma senza sbeffeggiare nessuno.

Togetherness - Stagione 1 Va dritta al cuore Togetherness, ti richiama a sé e ti connette ai suoi protagonisti, a cui ti affezioni subito. Sorridi e ridi con loro (e non poco), ma empatizzi anche con i dispiaceri che vivono e non puoi fare a meno di sentirti parte dalla famiglia. La serie conferma l'ottima qualità raggiunta dai progetti HBO ed è sicuramente uno dei titoli da non perdere di questa stagione.