Netflix

Una Mamma per Amica - Di Nuovo Insieme: (spoiler free)

Se sei una Gilmore sarai sempre una Gilmore: il ritorno su Netflix, e nelle nostre vite, di Una Mamma per Amica.

first look Una Mamma per Amica - Di Nuovo Insieme: (spoiler free)
Articolo a cura di

L'attesa aumenta il desiderio, dicono, ma anche la paura che tutto quello che è stato immaginato possa alla fine non rispecchiare la realtà. Quella realtà notoriamente sempre meno incantevole della nostra fantasia. Ciò che è in grado di fare fin da subito Una Mamma per Amica - Di Nuovo Insieme è tranquillizzarci. La scena d'apertura del revival di di Gilmore Girls, infatti, è tutta incentrata su Lorelai (Lauren Graham) e Rory (Alexis Bledel) che - senza prendere né farci prendere fiato - si rincontrano dopo tanto tempo, dando vita a un dialogo velocissimo, divertente, surreale e familiarissimo: ha così inizio a quella che sarà una nuova avventura, lunga un anno e aspettata quasi un decennio.


Where you lead, I will follow anywhere that you tell me to...

Come è ormai noto da mesi il revival di Una Mamma per Amica è diviso in quattro puntate da un'ora e mezza l'una. Quattro mini film che hanno come titolo la stagione in cui sono ambientati. Si parte da Inverno, il periodo dell'anno che più ama Lorelai, quello in cui l'immancabile neve cade sulle case colorate di Stars Hollow e rende il mondo magico e profumato di bianco. Il primo episodio di Una Mamma per Amica: Di Nuovo Insieme, diretto e scritto da Amy Sherman - Palladino, riprende in mano le redini di quelle esistenze a noi così care e intime lasciate in sospeso tempo fa, ci fa capire - tra grandi sorrisi, lacrime e voglia improvvisa di caffè e junk food - a che punto sono arrivate le vite di Lorelai e Rory, e soprattutto ci fa (ri)incontrare i più amati abitanti di Stars Hollow e molti (ma non tutti!) i comprimari della serie. Divertente e malinconica, la morte di Nonno Richard (Edward Hermann) e le conseguenze che questa ha portato nelle vite delle sue donne è gestita con grande eleganza e ironia dalla Palladino, la prima puntata del revival di Gilmore Girls risponde a quelle domande che ci siamo posti durante questi anni e fa da incipit a un racconto inedito e, il più delle volte, decisamente inaspettato.

...If you need, you need me to be with you, I will follow where you lead

"Le discese ardite e le risalite": non c'è frase migliore se non questa presa in prestito dal testo di una delle più famose canzoni di Battisti-Mogol per descrivere quello che vedrete in Una Mamma per Amica: Di Nuovo Insieme. Il revival, infatti, non è altro che l'intensa narrazione di una serie di ripartenze, di (ennesimi) nuovi inizi. Quasi - azzarderei - di tante rinascite. Le Gilmore sono cresciute e si vede non solo dal loro viso più adulto, deciso, e segnato dal tempo, ma anche da una serie di decisioni, di scelte, di azioni e reazioni che d'istinto forse non vi piaceranno ma che - riflettendoci un attimo - troverete sicuramente coerenti con l'evoluzione dei personaggi. Il fatto che l'arco temporale di un anno, che nella serie "originale" era gestito in tanti episodi, sia concentrato in quattro mini film non pesa affatto, grazie soprattutto alla capacità dei coniugi Palladino di scrivere una sceneggiatura per nulla avara di colpi di scena, di rivelazioni ben ponderate e di richiami alle 7 stagioni di Una Mamma per Amica perpetui, alcuni palesi e altri nascosti tra le parole o tra le inquadrature. Una Mamma Per Amica: Di Nuovo Insieme non è quello che ci aspettavamo, ma è davvero qualcosa di stupefacente. Un prodotto di certo inadatto a chi non ha mai seguito la serie o, comunque, ai non appassionati. Un revival che, in ogni caso, conferma che se sei stata una Gilmore sarai per sempre una Gilmore.