Recensione Arrow - Stagione 3

La terza stagione di Arrow in Dvd viene proposta in un cofanetto contenente cinque dischi, in cui sono presenti numerosi contenuti speciali in grado di arricchire la visione con notizie e curiosità

recensione Arrow - Stagione 3
Articolo a cura di

Prima del suo debutto sul piccolo schermo in pochi avrebbero forse scommesso sul successo di Arrow. Le avventure di Oliver Queen e il suo tentativo di fare giustizia nella città di Starling City hanno però conquistato il pubblico televisivo e contribuito a riportare il mondo dei fumetti in tv. The CW ha infatti messo in cantiere lo spinoff The Flash, che ha replicato i dati di ascolto positivi della serie con protagonista l'attore Stephen Amell, e prossimamente negli Stati Uniti prenderà il via Legends of Tomorrow, che riunisce altri nomi molto famosi tratti dalle pagine stampate dalla DC Comics.
Grazie alla Warner Bros Entertainment Italia è ora possibile rivedere in Dvd la terza stagione di Arrow, in attesa della messa in onda della quarta sugli schermi italiani.

Una stagione dal finale in crescendo

Il principale nemico di Oliver e della sua squadra, nei 23 episodi contenuti nei 5 Dvd, è sicuramente Ra's al Ghul, a capo della temibile Lega degli assassini, tuttavia fin dalla prima puntata i problemi, le sorprese e le uscite di scena inattese non mancano.
La seconda parte della stagione, tuttavia, è la più convincente grazie all'introduzione del mondo di Nanda Parbat che mette alla prova amicizie, amori e dinamiche famigliari, elementi molto umani pur essendo inseriti in un contesto che assume inedite sfumature sovrannaturali e magiche. Meno efficaci rispetto alle puntate precedenti, invece, i flashback dedicati al passato di Oliver che a tratti confondono più che chiarire molti dei passaggi della trama e il ruolo di alcuni personaggi secondari.
L'introduzione di nuovi protagonisti, come ad esempio, Ray Palmer (ruolo affidato all'attore Brandon Routh) permette di far compiere al rapporto di Oliver con Felicity (Emily Bett Rickards) un'importante evoluzione, mentre il ritorno di Malcolm Merlyn (John Barrowman) è un importante espediente per portare in primo piano anche Thea (Willa Holland) e a mostrarne la crescita personale. Gli autori, inoltre, hanno fatto molta attenzione nel non mettere in ombra un personaggio importante come Diggle (David Ramsey), senza nemmeno dimenticare la possibilità di realizzare un crossover con The Flash, mantenendo così vivo e attivo il legame tra i diversi serial targati The CW.

Un'edizione con degli extra interessanti

Le puntate della terza stagione sono suddivise in cinque dischi piuttosto ricchi di contenuti speciali. Oltre alla tradizionale presenza delle scene inedite e dei commenti alle puntate, si possono vedere interessanti approfondimenti sulla creazione dei costumi creati da Maya Mani, sul lavoro compiuto dallo scenografo Richard Hudolin nel costruire il mondo di Nanda Parbat, e sul primo combattimento di Atom. Immancabile e sempre esilerante il filmato dedicato agli errori sul set e ai momenti divertenti avvenuti durante le riprese. Nei dvd è inoltre stato inserito il panel dedicato alla serie che si è svolto al Comic-Con del 2014, evento che rappresenta un appuntamento da non perdere per i fan dello show.
La qualità video del cofanetto è adatta a una visione senza troppe pretese tecniche, mostrando qualche difetto nelle scene più scure a livello cromatico, mentre la traccia audio in inglese Dolby Digital 5.1 permette una visione più coinvolgente dal punto di vista sonoro rispetto a quella italiana, in particolare durante le scene d'azione.
Il formato in alta definizione sarebbe forse più soddisfacente, tuttavia la qualità artistica non sicuramente all'altezza di altre prestigiose produzioni televisive non penalizza eccessivamente il risultato finale.

Arrow - Stagione 3 La terza stagione di Arrow si contraddistingue per uno svolgimento non del tutto lineare, con una narrazione che alle volte compie dei passi falsi e tuttavia sempre caratterizzata da un ritmo trascinante e coinvolgente. Gli attori ormai sono pefettamente a proprio agio nell'affrontare le adrenaliniche avventure tratte dai fumetti della DC Comics. Gli autori e i registi, inoltre, sanno usare con sicurezza la formula composta da azione, ironia, mistero e un pizzico di romanticisimo che caratterizza il serial. I cinque dischi in cui è contenuta la terza stagione di Arrow messa in vendita dalla Warner sono ben confezionati per soddisfare i fan, nonostante non offrano una visione in alta definizione, grazie agli extra ben equilibrati tra contenuti più leggeri e divertenti a quelli dedicati al dietro le quinte dello show.