Recensione The Flash - Stagione 1

L'edizione in Blu-Ray di The Flash regala ai fan un'esperienza coinvolgente grazie all'ottima qualità audio e video, interessanti e curiosi anche i contenuti speciali presenti nei quattro dischi

recensione The Flash - Stagione 1
Articolo a cura di

Dopo il successo di Arrow, The CW ha scommesso un'altra volta sui personaggi tratti dal mondo dei fumetti della DC per portare sul piccolo schermo avventure ad alto tasso adrenalinico, scontri con persone dotate di poteri sovrannaturali, segreti, amicizia e ovviamente un po' di romanticismo.
Sulla carta The Flash poteva risultare uno dei progetti più rischiosi a causa delle caratteristiche specifiche della storia e dei personaggi che richiedono un ampio utilizzo di effetti speciali, situazione che spesso in passato ha dato vita a cocenti delusioni da parte dei fan o a risultati mediocri che gravavano su una narrazione ben delineata ma con un contesto costruito in modo talmente irrealistico da risultare surreale.
La serie con protagonista l'attore Grant Gustin, fisicamente forse non l'interprete che si associa immediatamente all'immagine di un supereroe, ha preso il via dovendo affrontare qualche pregiudizio e il confronto diretto con il progetto ormai collaudato dedicato a Oliver Queen; dopo alcuni episodi, tuttavia, The Flash ha saputo dimostrare la sua personalità e conquistare il proprio pubblico, anche grazie all'entrata in scena di carismatici nemici e alleati.

La nascita di un supereroe

Durante una tempesta a Central City avviene un incidente a un acceleratore di particelle e il giovane scienziato forense Barry Allen (Gustin) viene coinvolto nelle conseguenze dell'esplosione. Quando si risveglia il ragazzo scopre di possedere la capacità di muoversi a un'incredibile velocità. Ad aiutarlo ad affrontare la sua nuova situazione ci sono il dottor Harrison Wells (Tom Cavanagh), a capo degli S.T.A.R. Labs, e i suoi assistenti Caitlin (Danielle Panabaker) e Cisco (Carlos Valdes).
Un po' più complicata, invece, la situazione con Joe West (Jesse L. Martin) e sua figlia Iris (Candice Patton), con cui è cresciuto Barry dopo che il padre è stato ingiustamente incarcerato per l'omicidio della moglie, situazione che ha portato il ragazzo a cercare in tutti i modi di dimostrarne l'innocenza, avendo assistito alla morte della madre e aver visto il vero colpevole.
Nella prima stagione sono stati introdotti nella trama alcuni temibili nemici che hanno reso molto complicata la vita di Barry e del suo team: da Captain Cold (Wentworth Miller) e Heat Wave (Dominic Purcell) al Gorilla Grodd. Non si può inoltre dimenticare i crossover con Arrow o l'arrivo a Central City di Felicity (Emily Bett Rickards), e le interazioni con Laurel (Katie Cassidy) o Ray Palmer (Brandon Routh). In un crescendo di emozioni e azione, i 23 episodi conducono a un finale spettacolare che getta le basi per una seconda stagione in cui il tempo e le dimensioni non saranno più così definiti come si potrebbe pensare.

Quattro dischi dalla qualità audio e video elevata

La prima stagione in Blu-Ray di The Flash viene proposta dalla Warner Bros. in quattro dischi che permettono di apprezzare la qualità raggiunta del progetto targato The CW. Il lavoro compiuto sugli effetti speciali, in particolare durante le scene che coinvolgono personaggi come Grodd o Firestorm, viene valorizzato e il livello tecnico delle puntate è reso evidente dall'alta definizione. Pur non essendo certamente paragonabile ai migliori lungometraggi dedicati ai supereroi, le sequenze d'azione e i combattimenti sono stati ben curati e la nitidezza delle immagini permette di notare tutti i dettagli e i riferimenti al fumetto che sono stati inseriti nel corso degli episodi. L'audio, inoltre, se sostenuto da un impianto all'altezza, porta direttamente al centro dell'azione e fa immergere lo spettatore nelle strade della città e degli eventi grazie al suono particolarmente avvolgente.
I contenuti speciali proposti sono numerosi e interessanti, in linea con quanto offerto da altri prodotti analoghi. Oltre alle scene inedite inserite nei vari dischi e le divertenti gag sul set - ormai immancabili in ogni cofanetto - la featurette Creare la Macchia - Gli effetti speciali di The Flash permettono di scoprire i segreti della produzione della prima stagione, mentre L'uomo più veloce del mondo porta alla scoperta di come si è sviluppata la serie partendo dal fumetto e approfondisce l'evoluzione dei personaggi. E' piuttosto piacevole inoltre vedere gli screen test che hanno condotto Grant Gustin a ottenere la parte di Barry Allen grazie alle prove effettuate insieme alla collega Emily Bett Rickards.
Nel primo disco il pilot è poi commentato dai produttori Greg Berlanti, Andrew Kreisberg e Geoff Johns che rivelano molti dettagli sul processo che ha condotto alla genesi della serie televisiva e condividono i dettagli sulle scelte prese. Utile, ma non indispensabile, il filmato registrato durante il Comic Con in cui si introducono, oltre a The Flash, anche Arrow, Gotham e Constantine.
Un piccolo appunto negativo, in un contesto veramente promosso a pieni voti, va purtroppo fatto alla stampa dei contenuti dei Blu-Ray che nel terzo disco riporta due volte la trama del tredicesimo episodio e non rende comprensibile l'ubicazione dello speciale in cui Mark Hamill parla del ritorno di Trickster a venti anni dalla serie originale dedicata al supereroe. Si tratta però di dettagli che non rovinano in nessun modo un cofanetto che lascia soddisfatti gli amanti di serie tv.

The Flash - Stagione 1 La prima stagione in Blu-Ray di The Flash permette ai fan di visualizzare gli episodi nel migliore dei modi, soprattutto in lingua originale con un audio 5.1 DTS-HD Master Audio avvolgente, con un'immagine sempre nitida e definita e una soddisfacente serie di extra che arricchiscono la fruizione delle puntate. La serie con protagonista Grant Gustin con il suo ritmo incalzante e molta leggerezza risulta una piacevole sorpresa all'interno di un panorama televisivo in cui gli adattamenti dei fumetti sono spesso a sfumature dark.