Speciale AXN Sci-Fi

Presentato a Milano il nuovo canale dedicato a scienza e fantascienza!

speciale AXN Sci-Fi
Articolo a cura di
Nicolò Pellegatta Nicolò Pellegatta va matto per il chinotto, i fumetti europei (anche quelli francesi), non sopporta le code. Ha un debole per i videogiochi giapponesi, ma Kojima proprio non gli sta simpatico. Apprezza i giochi di breve durata, ma poi finisce sempre per iniziarne uno da 40 ore! Dissuadetelo su Facebook, Twitter o su Google Plus.

Voi lo sapete come nasce una stella? Uno di quei tanti puntini luminosi che ogni tanto col naso all'insù ci fermiamo ad ammirare, che sovente ci fanno sognare, desiderare, entusiasmare. Proprio loro. In genere traggono origine da una nebulosa, una dolce "mamma di stelle" che fornisce loro con amore tutta la materia di cui hanno bisogno per crescere e raggiungere il primo miliardo di anni.
E se questo periodo dell'anno è quello più propizio per ammirare il gigante Giove, luminosissimo quasi quanto la Luna, voi attrezzatevi piuttosto per il prossimo 8 Novembre. Accendete la macchina, uscite dalla cerchia cittadina e inerpicatevi per la prima stradina sterrata che si sradica sul ciglio della provinciale; qui stendete la vostra coperta, sdraiatevi sull'erba umidiccia e fissate il firmamento. Fonti certe ci hanno rivelato che proprio quella notte nascerà una stella. Di essa fortunatamente sappiamo quasi tutto, eccetto la sua evoluzione nei prossimi anni. Ma tutto sommato possiamo essere ottimisti.
Gli scienziati hanno scelto come nome per identificare l'astro AXN Sci-Fi. Le coordinate sono abbastanza agevoli: canale 133 della piattaforma Sky.

"Puro e disposto a salire a le stelle"

Non potevamo esimerci dal ricalcare un passaggio della presentazione avvenuta, lo scorso 13 Ottobre al Civico Planetario Hoepli di Milano, del nuovo canale Sky in collaborazione con Sony Pictures Television. Con il direttore Fabio Perri ad illuminare la nostra percezione del cielo ci siamo addentrati per la prima volta all'interno dell'offerta di AXN Sci-Fi, emittente dedicata a fantascienza e soprannaturale.
Un nuovo canale atteso per il venturo 8 Novembre, giorno in cui avranno inizio le trasmissioni sia della versione classica che di quella in HD. L'avvio di tale nuovo palinsesto giunge a coronamento di una superba avventura iniziata oltre 5 anni fa con il lancio di AXN, la tv in azione, e proseguita con il crescere dei telespettatori (fonti Sony parlano di 890 mila ogni giorno) la scorsa primavera grazie ad AXN +1, stessa programmazione ma un'ora dopo, e AXN HD, completamente in Alta Definizione.
La sfida di Sci-Fi è quella di insistere nell'offrire intrattenimento adrenalinico ad un pubblico giovane e motivato, tra i venticinque e i quarant'anni, appassionato di fantasia, soprannaturale e fantascienza di consumo. Una platea prettamente maschile e forse pure misogina, comunque grandi appassionati del genere. Il nuovo canale proporrà una gran varietà di contenuti estratti dal gigantesco barile delle produzioni Sony degli ultimi anni: serie tv, prime visioni esclusive, pellicole cinematografiche, programmi televisivi inediti.
Con un certo orgoglio proprio da Lunedì 8 e in esclusiva su AXN Sci-Fi sarà trasmessa in prima visione l'attesissima quarta stagione di Eureka, il nucleo urbano popolato dalle menti scientifiche più dotate del pianeta. Con essa si avvicenderanno 4400, l'indagine soprannaturale sulla sparizione delle quattromila e passa persone del titolo inghiottite da un raggio laser nel 1946, ma naturalmente ci sarà largo spazio dedicato ai classici del passato come Star Trek (previste il The next generation e Voyager) e Stargate SG-1.
Agli appassionati del soprannaturale l'emittente proporrà le stagioni d'esordio di Dead Like Me, Angel e Tru Calling, con la naturale intenzione di trasmettere anche le successive una volta conclusa la prima tranche di episodi.
Le prime serate, specie nei weekend, saranno interamente dedicate alle grandi pellicole del genere fantascientifico, anche se si punterà ad offrire intrattenimento di alta qualità piuttosto che rischiose prime visioni: il primo assortimento di titoli vede quindi Superman, Spiderman 2, Shining, Mad Max, Pitch Black. Buona parte di questi saranno proiettati nel corso di serate a tema dedicate a questa o a quella saga, a questo o a quel genere.
Infine un piccolo spazio sarà riservato a programmi televisivi. Per ora ci sarà il debutto del surreale Ghost Hunter: un po' Dog Whisperer, un po' Paranormal Activity, Jason e Grant fanno di mestiere gli idraulici, hanno ciascuno le loro beghe con moglie e figli, ma nel tempo libero vagano per gli Stati Uniti per indagare sulle affermazioni del paranormale.

Palinsesto stellare

Il palinsesto di AXN Sci-Fi vede un inizio ogni giorno alle ore 18:30, con un gran numero di repliche per quanto concerne il resto della giornata. Si parte con Mutant X, segue Roswell e infine Angel: dal Lunedì al Venerdì per la ascia preserale.
Dalle 21:00 in poi si asseconderanno Eureka (Lunedì e Domenica), 4400 (Lunedì alle 21:50, Giovedì alle 21:00 e Domenica alle 22:30), Dead Like Me (Mercoledì alle 21:00, Giovedì alle 21:50 e Domenica alle 19:30) e Tru Calling (Mercoledì alle 21:50, Domenica alle 20:50). In merito alla fantascienza dura e pura, Stargate SG-1 sarà alle 16:30 dal Lunedì al Giovedì con la seconda serata (22:40) al Venerdì, mentre al contrario Star Trek The Next Generation occuperà la fascia a partire dalle 23:30 nei giorni feriali, apparendo il Sabato all'1:35 e la Domenica alle 13:00 (concedendo giusto il tempo di ronfare allegramente nei fine settimana). Discorso analogo per la più giovane Star Trek Voyager, la cui quarta stagione farà bella mostra dell'equipaggio comandato dal capitano Kathryn Janeway a mezzanotte e venti dal Lunedì al Venerdì, con il primo pomeriggio (14:50) della Domenica, appena prima del consueto fischio d'inizio.
Per il momento la disposizione è un tantinello confusa, non incita all'abitudinarietà, cardine dei valori televisivi, ma si diletta nello scambiare orari e serie televisive.
Venendo alle produzioni cinematografiche segnaliamo per il primo Venerdì di trasmissioni Punto di non ritorno di Paul W.S Anderson (regista degli ultimi Resident Evil), un prodotto low budget ma capace di vantare una propria nicchia di cultori, in uscita nei prossimi mesi nel formato Blu Ray. Venerdì 19 ci attende Superman, Venerdì 26 è già programmato I Dominatori dell'universo.
La serata del Sabato piuttosto proporrà uno o due film a tema, offrendo panoramiche mirate ad esaurire o quasi una determinata saga oppure un certo genere. La maratona "In viaggio con Star Trek" si è già imposta per il 13 Novembre con il primo adattamento cinematografico della serie risalente al 1979, poi a seguire Star Trek 4 Rotta verso la Terra scritto e diretto nel 1986 da Leonard Nimoy (volto e orecchie del capitano Spock) e infine il primo episodio del serial tv The Next Generation.
Il Sabato successivo sarà "La notte horror" con Shining, Venerdì 13 e Nightmare, mentre l'ultimo Sabato di Novembre è prevista "Femmine Spaziali" con La donna esplosiva, Barb Wire e Species 4.
Sony ci ha già comunicato anche le serate a tema di Dicembre senza, però, dare conto dei film che saranno proiettati: condividiamo per il momento le tematiche, che sono "Eroi della fantascienza", "Videogame al cinema", "La notte dei vampiri", "La notte dei supereroi" e "Nello spazio infinito".

AXN Sci-Fi Un concentrato di azione e adrenalina, un oltremondo i cui tasselli sono composti da serie tv e pellicole cinematografiche appartenenti ai generi fantascientifici e soprannaturali. Un mix solo in parte inedito, ma architettato per assecondare gusti e abitudini di chi ama queste tipologie d'intrattenimento. Il palinsesto pesca per larga parte dalle produzioni Sony, ma ha l'indubbio merito di saperle disporre con convincente abilità tra prime visioni e retrospettive dei classici passati, sebbene l'orario al momento annunciato appaia decisamente contorto. Appuntamento per l'8 Novembre quando una nuova stella esploderà d'impeto nell'universo Sky.