Comics e Serie tv: i prossimi titoli

I fumetti americani - principalmente Marvel e DC - continuano ad arrivare sugli schermi televisivi. Facciamo un punto della situazione per quanto riguarda le prossime novità che "porteranno in vita" le storie raccontate nelle pagine

speciale Comics e Serie tv: i prossimi titoli
Articolo a cura di

Negli ultimi anni, in parallelo con l'espansione cinematografica delle produzioni basate sui fumetti, in particolare quelli dei due colossi Marvel e DC, c'è stata anche una progressiva evoluzione sul piccolo schermo americano. Mentre scriviamo queste righe, la Marvel ha due serie in onda su ABC (Agents of S.H.I.E.L.D. ed Agent Carter) e due su Netflix (Daredevil e Jessica Jones), mentre la DC è presente suThe CW (Arrow, The Flash, Legends of Tomorrow e iZombie), CBS (Supergirl) e Fox (Gotham e Lucifer). E nei prossimi mesi sono previsti ulteriori arrivi, interessanti e variegati.
Vediamoli insieme.

Preacher

Approderà il 22 maggio su AMC l'atteso adattamento del celeberrimo fumetto di Garth Ennis e Steve Dillon, uno dei titoli di punta dell'etichetta adulta della DC nota come Vertigo. La trasposizione è curata da Seth Rogen ed Evan Goldberg, la cui esperienza cinematografica con Facciamola finita suggerisce una certa affinità con la scrittura dissacrante e a tratti blasfema di Ennis. Ancora non sappiamo quanto il serial televisivo differirà dalla fonte, ma la premessa di base - un ex-predicatore, accompagnato dalla sua ragazza e da un vampiro irlandese, parte letteralmente alla ricerca di Dio - sarebbe rimasta intatta. Il pilot, presentato in anteprima al festival South by Southwest, è stato ben accolto dalla critica, e ha suscitato particolare ilarità per come usa l'immagine di Tom Cruise...

Luke Cage

L'eroe invulnerabile della Marvel, già visto nella prima stagione di Jessica Jones, tornerà su Netflix il 30 settembre nella sua serie personale (il primo teaser è stato allegato al finale della seconda stagione di Daredevil). La terza collaborazione fra la Casa delle Idee e il gigante dello streaming sarà ambientata a Harlem, e non a Hell's Kitchen come le serie precedenti. Il produttore esecutivo Jeph Loeb ha descritto il progetto come la storia di un uomo in fuga, che avrà nuovamente le fattezze di Mike Colter. Confermata in Luke Cage anche la partecipazione di Rosario Dawson nel ruolo di Claire Temple, di cui conosceremo anche la madre (interpretata da Sonia Braga).

Legion

Attualmente in fase di produzione per il canale FX, Legion è la prima serie televisiva in carne ed ossa basata su uno dei personaggi degli X-Men (ma non aspettatevi crossover con i film, ambientati in un mondo diverso). Per l'esattezza, Legion alias David Haller è il figlio di Charles Xavier, ed è affetto da un disturbo mentale che fa sì che ognuno dei suoi poteri - tra cui la telepatia e la telecinesi - sia gestito da una personalità diversa. Questo mutante turbato avrà il volto di Dan Stevens, al suo primo ruolo televisivo a lungo termine (sulla carta) dopo l'addio a Downton Abbey, mentre altre presenze nel cast includono nomi del calibro di Jean Smart e Aubrey Plaza.

Iron Fist e The Defenders

Ancora senza una data precisa, Iron Fist e The Defenders chiuderanno la prima fase della produzione seriale di Netflix basata sui fumetti Marvel. La prima serie, incentrata sull'omonimo maestro di arti marziali (e potenzialmente legata agli elementi mistici di Daredevil), ha già un protagonista (l'attore Finn Jones), mentre della seconda non sappiamo ancora nulla al di là del fatto che sarà un team-up tra i vari eroi del microcosmo legato a Hell's Kitchen. Entrambi i progetti dovrebbero arrivare su Netflix nel 2017.

Altri progetti ancora allo stadio preliminare

La Marvel ha in cantiere altre due serie da trasmettere su ABC, ma per ora entrambe le idee sono limitate ad un pilot (ma nel primo caso si tratta di un cosiddetto put pilot, quindi andrà in onda a prescindere): Damage Control, prima produzione televisiva apertamente comica della Casa delle Idee, parlerà delle persone che devono fare pulizia in seguito alle gesta dei vari supereroi, mentre Most Wanted, già suggerito lo scorso anno come possibile spin-off di Agents of S.H.I.E.L.D., sarebbe incentrato sulla coppia Bobbi Morse - Lance Hunter. Sul versante DC è stato confermato il pilot di Scalped, adattamento dell'omonima serie Vertigo sulla criminalità organizzata nella comunità degli indiani d'America nel South Dakota, e quello di Powerless, una commedia sulla vita quotidiana di persone normali che vivono nello stesso mondo di eroi come Batman e Superman (senza però che questi ultimi appaiano nella serie).