SDCC12

Speciale Falling Skies - Comic-Con 2012 panel

Morti, amori e nuovi personaggi nella seconda stagione di Falling Skies

Articolo a cura di

E' stato un panel ricco di anticipazioni quello dedicato a Falling Skies, il serial targato TNT da pochi giorni rinnovato per una terza stagione.
Mentre negli spazi della Dark Horse Comics i fans fanno la fila per provare da vicino l'esperienza di diventare 'vittime' dell'invasione aliena, Noah Wyle (Tom), Sarah Carter (Maggie), Drew Roy (Hal), Conner Jessup (Ben), Moon Bloodgood (Anna), Colin Cunninham (Pope) Will Patton (Weaver), Jessy Schram (Karen) e il produttore Remi Auchubon, nel pomeriggio di venerdì hanno parlato di quello che accadrà nei prossimi episodi di questo secondo ciclo di episodi.
Attenzione quindi: chi non volesse rovinarsi la sorpresa stia lontano dai prossimi paragrafi ricchi di spoilers!

I cambiamenti dei personaggi principali

I personaggi in questa seconda stagione subiranno, ognuno a suo modo, un'evoluzione.
Noah Wyle ha approfondito la situazione di Tom: "Le cose che sono accadute sull'astronave aliena, hanno ovviamente introdotto Red Eye come un personaggio simpatico, l'alieno che mi ha torturato, è piuttosto significativo. Ha molto a che fare con la direzione in cui andrà la fine della stagione. Quei ricordi oscurati avranno un ruolo minore. Almeno in questa stagione".
Will Patton, interrogato dal moderatore in merito ai cambiamenti di Weaver rispetto alla prima stagione, ha spiegato: "Weaver ha un velo su di se. Avete visto qualcosa nei suoi occhi, piccoli indizi dati al pubblico, alcune parti di un codice Morse uscite fuori. Se fate attenzione, potreste accorgervene".
Tempo di cambiamenti anche dal punto di vista delle relazioni: la storia tra Tom e Anna si evolverà. Tra gli applausi dei fans presenti, Moon Bloodgood ha rivelato: "Diciamo solamente che verrà consumata. E' interessante. E' una storia secondaria...Avremo anche la nostra prima lite". L'attrice ha inoltre descritto la relazione tra i due personaggi come "sottile" e "molto piacevole", "evolverà definitivamente", ha concluso.

Relazioni complicate

Parlando di coppie non si può non pensare anche alla complicata relazione tra Maggie ed Hal. "Sono così diversi. Scopriremo un po' di più sul suo passato e su come si avvicina ad Hal. Accadrà in una specie di situazione intima, così Hal dovrà affrontare la situazione lì ed immediatamente", ha spiegato l'attore Drew Roy rispondendo ad una domanda in proposito.
Sarah Carter ha poi approfondito il punto di vista di Maggie, sopratutto dopo il ritorno in scena di Karen: "Maggie si preoccupa per Hal e sa che lui prova dei sentimenti per Karen. Una parte della personalità di Maggie è quella di fare un passo indietro e vedere cosa accade, e si allontana un po' anche perché non si fida di quella cosa", ha scherzato l'attrice indicando Jessy Schram, per poi proseguire "E poi sì, c'è un confronto. Posso dire solo questo. Possiamo dire che diventerò protettiva".
In futuro Karen si avvicinerà molto a Ben, come ha raccontato Connor Jessup: "Karen e Ben ora sono interessanti perché Karen è l'unico personaggio principale che ha vissuto la stessa esperienza di Ben. C'è ovviamente il potenziale per stabilire tra i due una connessione di qualche tipo. E' tutto quello che posso dire, ma è una delle mie svolte narrative preferite di questa stagione".

Dall'isola di Lost agli alieni di Falling Skies

Uno degli elementi che sta destando più curiosità tra i fans ruota intorno al mistero legato a Charleston, un elemento che si rivelerà essere diverso rispetto alle aspettative dei protagonisti.
Remi Auchubon ha scherzato sulla natura di Charleston: "Non è un'isola che si trova da qualche parte. Non ha nemmeno un coltello in bocca". Le ironiche risposte sono nate dalla conferma che l'attore Terry O'Quinn, amato interprete di Lost, avrà un ruolo importante in questa seconda stagione, quello di un personaggio che "Tom conosce molto bene e fa parte del suo passato". L'ex interprete di Locke nel serial creato da J.J. Abrams sarà affiancato da un altro nuovo arrivato nel cast: l'attore Matt Frewer: "Saranno una parte integrante rispetto a Tom Mason e il capitano Weaver. In un certo senso ne sono i doppelgangers".
L'arrivo del personaggio interpretato da Terry O'Quinn sarà uno dei momenti chiave della seconda stagione, come ha raccontato Noah Wyle: "Abbiamo la tendenza a rinchiuderci in un angolo molto serio. E poi utilizzare la pausa per capire come uscirne, il nuovo arrivo sarà un momento clou".

Morti a sopresa

Nei prossimi episodi non ci saranno solo storie d'amore e incontri con vecchie conoscenze, ma la morte giocherà un ruolo fondamentale.
Dopo la rivelazione che uno dei personaggi principali morirà, Auchubon ha spiegato la motivazione che ha spinto gli autori a scrivere uno dei momenti più drammatici di questi primi nuovi episodi andati in onda: "La decisione relativa a Jimmy è stata molto dura per noi, già in fase di scrittura. Amiamo quel personaggio e molte persone si identificano con lui...Quello che volevamo essere sicuri di fare in questa stagione era di dimostrare che si è di fronte ad un mondo serio in cui la gente muore".
I presenti al panel hanno poi potuto vedere in anteprima una breve sequenza di uno dei prossimi episodi che vede protagoniste Lourdes, Anna e il suo grande amore che viene attaccato da degli insetti alieni.