Fear the Walking Dead, il Panel SDCC 2016

Al panel di Fear the Walking Dead che si è svolto al San Diego Comic-Con si è parlato dell'evoluzione dei personaggi e dell'ambientazione dello show

speciale Fear The Walking Dead
Articolo a cura di

Fear the Walking Dead ritornerà sugli schermi della AMC il 21 agosto e concluderà la seconda stagione con la messa in onda dei sette episodi inediti. Al panel organizzato al Comic-Con di San Diego hanno partecipato Cliff Curtis, Kim Dickens, Frank Dillane, Alycia Debnam-Carey, Lorenzo James Henrie, Mercedes Mason, Colman Domingo, Dave Erickson, Robert Kirkman, Gale Anne Hurd, Dave Alpert e Greg Nicotero.
L'incontro con i fan ha permesso ai presenti di riflettere sulle differenze con il mondo di The Walking Dead e sull'evoluzione vissuta dai personaggi principali alle prese con l'apocalisse zombie. I protagonisti, infatti, vivono in prima persona le prime fasi dei drammatici eventi, momenti che non hanno avuto spazio nel primo adattamento dei fumetti di Robert Kirkman, visto che Rick si sveglia quando il mondo è già in preda al caos.
Scopriamo qualche altro dettaglio su quanto dichiarato al panel.

I cambiamenti di location e l'evoluzione dei personaggi

La produttrice Gale Anne Hurd ha svelato di essere stata felice di mostrare gli eventi che si svolgono in Messico perché le sue origini sono proprio di quell'area, aggiungendo poi che nei nuovi episodi saranno mostrate molte cose mai viste prima in televisione e i protagonisti si trasformeranno in "guerrieri induriti dalla battaglia".
Robert Kirkman ha invece raccontato che ama molto il fatto che la serie sia diversa rispetto a The Walking Dead e vuole che i due show rimangano molto differenti anche in futuro. Uno degli elementi che contribuisce a raggiungere questo obiettivo è il fatto che nello spinoff ci siano delle location uniche che danno vita quindi a nuovi walker e a modi inaspettati per ucciderli.
Cliff Curtis ha quindi parlato del suo personaggio, Travis, che inizialmente ha avuto molte difficoltà ad adattarsi al mondo post apocalittico causato dagli zombie e ora sta invece diventando più determinato. Lorenzo James Henrie ha anticipato che Chris avrà altri comportamenti quasi estremi e ci sarà in una delle prossime puntate una sequenza in cui il giovane "andrà in campeggio" con Travis. L'interprete di Madison, Kim Dickens, è invece rimasta sorpresa da quanto è disposta a fare la donna e in futuro ci saranno ancora molte situazioni in cui il personaggio verrà messo alla prova. Frank Dillane ha spiegato che Nick non potrà mai rinunciare del tutto alla sua famiglia ma il ragazzo avrà bisogno di ancora un po' di tempo prima di trovare un proprio equilibrio. L'attore ha confermato che è un processo piuttosto complicato e poco piacevole ricorprirsi di interiora di zombie per camminare in mezzo ai walker ed è stata tagliata una scena dalle puntate precedenti in cui Nick ne accoltellava uno dal basso verso l'alto e veniva investito da litri di sangue. Girare in quelle condizioni è piuttosto complicato perché la sostanza è vischiosa e rende complicato ogni movimento. Alycia Debnam-Carey ha spiegato che Alicia finalmente verrà considerata alla pari degli altri personaggi. Tra gli spoiler anche il fatto che Madison e Strand si avvicineranno ancora di più perché tra i due c'è molto rispetto mentre Travis odia un po' l'uomo, nonostante sia consapevole che lasciarlo con suo figlio sia la cosa giusta.
Una delle anticipazioni più interessanti rivela che nei prossimi episodi Nick incontrerà delle persone lungo la sua strada per Tijuana, tra cui Luciano (Danay Garcia), e alcune saranno convinte che l'arrivo dei walker non sia da considerarsi del tutto negativo. Luciano, ad esempio, avrà delle credenze molto specifiche per quanto riguarda la morte secondo le quali le persone attraversano tre fasi: il momento della nascita, quello della morte e gli attimi in cui si viene dimenticati.
Nonostante ora siano separati, infine, Ofelia e Nick potrebbero incontrarsi nuovamente e sarà molto interessante scoprire come cambierà il loro rapporto.

Ma cosa si aspettano i membri del cast dai prossimi episodi della serie? L'interprete di Alicia è curiosa di scoprire che alleanze si formeranno, Kim Dickens vorrebbe scoprire il passato di Madison, Domingo spera di vedere in Strand più compassione e la capacità di ispirare gli altri con le sue parole.

Durante il panel è stato mostrato anche un divertente video dedicato agli errori sul set che permette di vedere Colman Domingo ballare sulle note del brano Beat It di Michael Jackson mentre si trova a bordo della barca Abigail, imbarcazione considerata un simbolo della cività che viene progressivamente distrutta.

Ecco il trailer degli ultimi episodi della seconda stagione: