CC2010

Speciale True Blood - Comic Con Panel

Dichiarazioni hot e anticipazioni dal cast di True Blood!

speciale True Blood - Comic Con Panel
Articolo a cura di

Da metà Giugno la HBO ha iniziato a trasmettere gli episodi della terza stagione dell'acclamato True Blood, che durante il finale della scorsa stagione ha sbalordito tutti i suoi fan distruggendo gli equilibri amorosi costruiti con tanto impegno e tanto sangue. Quando la trama di un triangolo amoroso si infittisce, da che parte vi schierate?

Questo il tema portante del panel Comic Con, decisamente piccante e poco adatto ai più piccoli, dedicato alla serie ispirata ai romanzi di Charlaine Harris. Il primo a esprimere il proprio parere a riguardo è il creatore Alan Ball, che è assolutamente sicuro su a chi Sookie appartenga. "Credo che Bill e Sookie siamo anime gemelle e, personalmente, combatterò affinché le cose tra di loro funzionino". Di un parere completamente diverso è invece la Harris, autrice della popolare saga di Sookie Stackhouse. "Ovviamente io sono molti, moltissimi libri avanti... e le cose sono decisamente diverse nel mio mondo", riferisce la scrittrice parlando della coppia Eric-Sookie, formatasi alla fine della seconda stagione in seguito a strani avvenimenti, ed evolutasi in maniera del tutto differente nei libri. E una gran parte dell'audince preferisce di gran lunga questa accoppiata e ci ha tenuto a farlo sapere al cast.

Grandi assenti e grandi rivelazioni

Al panel era presente la maggior parte del cast regolare, compresa la nuova entrata Joe Manganiello (ovvero Alcide Herveaux, un affascinante licantropo pronto a diventare una presenza fissa della serie)... il grande assente è però stato Alexander Skarsgard. "Qualcuno sembra mancare", ha esordito il moderatore di Entertainment Weekley Tim Stack dopo che tutti i partecipanti sono saliti sul palco. E così Anna Paquin e Stephen Moyer sono fuggiti momentaneamente dietro le quinte per tornare con un cartonato a dimensione reali dell'attore. Il dispiacere degli abituali frequentatori e fan del Fangtasia è stato enorme... e come dar loro torto? La versione cartonata di certo non rende quanto l'attore in carne ed ossa, oltre a non poter svelare retroscena piccanti. A proposito di ciò, Manganiello a un certo punto ha tenuto a condividere con tutti particolari informazioni sul tipo di calzino utilizzato nelle (tantissime) scene di nudo, da lui e dagli altri attori della serie. È entrato di diritto a fare parte della "Fratellanza del calzino": a quanto pare ne esistono di tipi diversi a seconda nell'angolazione da cui vengono ripresi... davvero interessante! Altro punto hot della discussione è stato quello che vede protagonista Moyer e la sua esperienza nel girare la più contorta ed aggrovigliata scena di sesso nella storia di True Blood, che ha coinvolto un intero cast di corpi femminili.

Considerato l'attuale evolversi del triangolo amoroso, ci si è chiesto se Eric sia più fedele a Sookie o Pam. Mentre la folla ha urlato a gran voce "Pam!", l'attrice che la interpreta non sembra essere d'accordo: "È un tipo diverso di relazione, perché io sono come la sua bambina, mentre Sookie è la sua infatuazione. Credo sceglierebbe l'alternativa C...", ha dichiarato Kristin Bauer van Straten.

Pronti per la stagione 4?

Il panel si è concluso parlando della possibilità di una quarta stagione e di come questa potrebbe essere articolata. La Harris ci ha tenuto a sottolineare che i suoi libri e la serie televisiva raccontano due storie quasi completamente diverse e che sarebbe consigliabile seguirle in maniera parallela ma separata. E proprio in relazione a ciò Ball ha annunciato che nella prossima stagione (confermando così che stanno già lavorando ad un quarto capitolo) sarà introdotto un personaggio completamente nuovo, mai visto nei libri e diverso da come chiunque se lo potrebbe aspettare. Ma non ha voluto svelare di più. Proprio in queste settimane stanno lavorando alle storie dei nuovi episodi e tutto quello che ha potuto dire su ciò è stato: "Tutti andranno in terapia! Tutti finiranno dal medico... ma alla fine ognuno sarà davvero felice!". Criptica la rivelazione, no? True Blood si è già accaparrato tra i suoi fan personaggi come la scrittrice Anne Rice, Snoop Doog e Elizabeth Taylor, il che fa ben sperare che la serie possa avere lunga vita. "Mi piacerebbe vedere lo show andare avanti il più al lungo possibile", ha confessato Ball, "ma non voglio arrivare al punto di dover spiegare perché i vampiri stanno invecchiando". Ma per ora non c'è paura... Sookie ha ancora moltissime avventure da vivere, e le prossime si preannunciano sempre più ricche di azione, violenza, sesso e tanto sangue!