Top 5: Le migliori Serie TV da recuperare su Infinity

Le serie TV su Infinity sono davvero tante: ecco la nostra lista delle cinque serie da recuperare assolutamente.

top ten Top 5: Le migliori Serie TV da recuperare su Infinity
INFORMAZIONI SCHEDA
Articolo a cura di
Natale Ciappina Traumatizzato dallo studio di Kierkegaard, è solito nascondere il suo nome fra miriadi di pseudonimi, sommerso com'è fra le sue infinite liste di cose da fare, vedere, ascoltare, leggere e magari anche giocare.

Col passare del tempo, e con il relativo accrescere della concorrenza, Infinity ha iniziato a proporsi, agli occhi dei più, come il principale antagonista di Netflix nel campo delle internet TV. Un ruolo, questo, legittimato da una serie di politiche e di scelte che, negli ultimi mesi, sono andate ad influire positivamente all'interno dell'ecosistema della piattaforma targata Mediaset. A beneficiarne, con il pubblico di riflesso, è stato il catalogo che, settimana dopo settimana, ha aumentato il proprio volume di contenuti, spessodi ottima fattura e, in diversi casi, anche con film, e soprattutto serie TV, in esclusiva. Tutto ciò va a comporre un pacchetto seriale targato Infinity di tutto rispetto. Ma quali sono le migliori TV offerte in questa piattaforma che vanno viste assolutamente? La lista sarebbe lunga, ed anche a costo di escludere alcuni dei prodotti più apprezzati degli ultimi anni (30 Rock, Ash vs Evil Dead e Dexter su tutti), ci sentiamo di restringere la lista a cinque, imperdibili serie TV disponibili su Infinity.

L'aperitivo di Hannibal Lecter

La versione in salsa seriale di Hannibal Lecter è riuscita a disseminare stuoli di fan per tutto il mondo, grazie ad un Mads Mikkelsen strepitoso e ad una messa in scena fuori scala. Eppure, nonostante ciò, gli ascolti, nell'arco delle tre stagioni e dei 39 episodi in cui è divisa la serie TV di Hannibal, non hanno premiato Bryan Fuller, la mente dietro il progetto, tanto da portare NBC, il network americano produttore, a chiudere la serie, con buona pace dei larghissimo apprezzamento della critica specializzata. Da qualche tempo si vocifera, con sempre più insistenza, di un'ipotetica quarta stagione. Nell'attesa, potete gustarvi, è il caso di dirlo, uno fra i thriller psicologici a sfondo horror più riusciti negli ultimi tempi.

Una fantascienza adatta a tutti

Definito da alcuni come la versione griffata J.J. Abrams di X-Files, Fringe in realtà esula da questa faciloneria. Concentrandosi nello sviluppo di pochi personaggi, al contrario in quanto avveniva in Lost (con cui condivide diversi nomi alla produzione), lo sci-fi prodotto da Fox è una di quelle serie TV che trascende dalla passione che può legare al genere di appartenenza, tanto forte è l'empatia che, sfidiamo chiunque, finirete per provare nei confronti dei protagonisti. Se a ciò, poi, unite una passione per scienza, soprannaturale e mostri vari, ecco che Fringe si tramuterà in una delle serie TV della vostra vita. Cinque stagioni e 100 episodi possono bastare?

Una di quelle serie TV per la famiglia

Per certi versi il remake americano di Shameless è simile a Fringe, la serie TV sopracitata. Cambia sì infatti l'ambientazione, qui decisamente più contemporanea, gli eventi narrati, familiari e scanzonati, e soprattutto i toni, parecchio scanzonati ed inclini al turpiloquio, ma l'affezione che finiremo per provare nei confronti dei protagonisti non è da meno rispetto a Fringe, anzi. Per via anche di un successo di pubblico su vasta scala che, stagione dopo stagione, convince sempre il network produttore della serie, Showtime, a rinnovare la serie, i personaggi di Shameless finiranno per diventare a tutti gli effetti, o quasi, dei membri della nostra famiglia - seppur, fortunatamente, confinata allo schermo della TV. Le stagioni di Shameless, attualmente in prosecuzione, sono sette, per un totale di 84 episodi.

La serie TV d'autore

Proprio nei prossimi giorni, sul canale pay Premium Stories di Mediaset Premium, andrà in onda, a cadenza settimanale, la seconda stagione di Mr. Robot. Quale momento migliore, dunque, per recuperare su Infinity la prima stagione del premiatissimo lavoro di Sam Esmail? Un thriller cyberpunk dall'apprezzamento praticamente unanime della critica trainato soprattutto dal suo protagonista, Elliot Alderson (interpretato da un superbo Rami Malek), un hacker anarchico, sociopatico, tossicodipendente ed una lunga serie di varie patologie che finirà per totalizzare la vostra visione. Mr Robot è ancora in prosecuzione e la prima stagione, l'unica al momento disponibile su Infinity, conta appena 10 episodi, recuperabili dunque in appena un weekend.

Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare

Bosch è probabilmente la serie TV meno nota fra quelle presenti in questa cinquina. Eppure non ha nulla da invidiare ai prodotti seriali sopraelencati. Si tratta di un noir classico, solido e curato in ogni minimo dettaglio, che farà innamorare tutti gli amanti dei polizieschi. Senza contare, poi, che la serie si rifà all'omonima serie di romanzi best seller di Michael Connelly (Il passaggio, l'ultimo suo romanzo dedicato a Bosch, è arrivato proprio nelle settimane scorse nelle librerie italiane), che ha supervisionato ovviamente anche la serie TV in questione. Nonostante sia stata prodotta da Amazon, la serie di Bosch non è presente sul catalogo di Amazon Prime Video; dunque sfruttando Infinity avrete l'occasione di recuperare questa piccola perla, composta da appena dieci episodi rappresentanti la prima stagione (la seconda è attualmente inedita in Italia, mentre la terza è attualmente in produzione).