$#*! My Dad Said: censura per la nuova serie CBS?

di

La CBS ritorna sotto i riflettori della censura sei anni dopo le polemiche scatenate per il capezzolo mostrato dalla popstar Janet Jackson durante la sua esibizione musicale al Super Bowl.

Questo nuovo clamore sarebbe ad additare alla nuova sitcom in partenza la prossima stagione proprio nel network ed intitolata $#*! My Dad Said. La parola shit (che in inglese vuol dire m***a), anche se censurata e coperta, non sarebbe affatto gradita dal Parents Television Council, l' equivalente del nostro Moige in Italia. Tim Winter, presidente dell' associazione, ha affermato che, sebbene CBS abbia assicurato che la parola sarà bippata, tuttavia ciò dimostra comunque una mancanza di rispetto della rete nei confronti del pubblico. Nella nuova comedy troviamo come protagonista William Shatner, il mitico ed indimenticabile capitano Kirk nella saga di Star Trek, ed è ispirata alla vita di Justin Halpern, un anomimo ragazzo diventato un fenomeno dei social network, con oltre un milione e mezzo di persone che lo seguono su Twitter e autore poi di un libro best-seller. Per farvi un' idea della serie, potete vederne il trailer.

 

$#*! My Dad Said: censura per la nuova serie CBS?