Addio ufficiale per la serie americana "My name is Earl"

di

Niente da fare: nonostante l' allettante offerta della TBS per salvare la realizzazione della nuova serie del serial americano My name is Earl, arrivata anche da noi, la quinta stagione è stata cancellata, e quindi i fan sono costretti a dire addio alla serie più dissacrante degli USA. I primi sintomi dell' imminente addio si sono visti quando la Nbc ha cancellato la serie dai suoi palinsesti un mese fa, con il colpo di grazia è stato dato dalla 20th Century Boys e il suo produttore, Greg Garcia. Il motivo a monte del depennamento della serie americana sono stati i gravosi tagli economici di bugdet che, a seconda dello stesso produttore, avrebbero impedito di realizzare la serie nel giusto modo artistico, e che non avrebbe avuto lo stesso mordente delle precedenti. Ecco il comunicato ufficiale della Fox:

"My name is Earl ha fatto ridere l'America per quattro stagioni e sicuramente avrebbe meritato di farlo ancora per molti altri anni. Sebbene abbiamo sperato di trovare un modo per realizzare nuovi episodi per la Tbs, alla fine non avremmo potuto farlo con questi tagli economici, senza minare l'integrità artistica della serie. Nessuno di noi, Greg incluso, vuole che la serie sia diversa da quello che è stata, e ci dispiace di dover smentire qualsiasi speculazione sul futuro di Earl".

Fonte: TvGuide