Alex Rider: la saga di libri diventerà una serie TV

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Un nuovo adattamento - questa volta televisivo - della popolare serie di libri incentrata su Alex Rider è in fase di sviluppo presso la rete britannica ITV. La società di produzione cinematografica e televisiva Eleventh Hour Films produrrà la serie, con lo scrittore Guy Burt che collaborerà alla realizzazione del progetto.

I libri di Alex Rider sono una serie di romanzi di spionaggio la cui storia, attualmente in corso di svolgimento, è stata scritta dall'autore britannico Anthony Horowitz. Egli ha creato il franchise nel 2000, che da allora ha raggiunto un fatturato di oltre 16 milioni per le sole edizioni in lingua inglese. Le storie si concentrano su un ragazzo di 14-16 anni che viene reclutato nel servizio segreto britannico (MI6), e si rivolgono principalmente al mercato dei giovani adulti. Il protagonista ha affrontato di tutto nel corso delle sue avventure: da virus mortali e cloni malvagi, fino ad arrivare a olocausti nucleari.
Da pochissimo, è stata diffusa online la notizia secondo cui il personaggio sarà il soggetto di una nuova serie che verrà sviluppata perla rete ITV, che prevede di accordarsi con partner internazionali per la distribuzione in tutto il mondo.
Per quanto riguarda la trama, sembra che lo spettacolo seguirà la stessa premessa narrata nei libri, tuttavia, l'obiettivo sarà quello di attirare un pubblico leggermente più ampio rispetto a quello dela saga letteraria. Horowitz collaborerà attivamente alla realizzazione della serie durante la produzione e, per quanto riguarda la stesura della sceneggiatura, ha già affermato che lo sceneggiatore: "sta abilmente espandendo i personaggi, pur rimanendo fedele allo spirito dei romanzi originali, al fine di garantire che la serie si possa rivolgere sia ai fedeli fan, sia ad una nuova generazione di spettatori.".