American Gods: Sean Harris nel cast della nuova serie TV

di
La serie, che prende vita dal romanzo di Neil Gaiman, sarà fantasy e avventurosa e vedrà la partecipazione del noto attore Sean Harris.

La Starz crea una nuova serie TV e lo fa ingaggiando nuovi e vecchi volti del cinema e della televisione. Sean Harris, noto attore di Mission Impossible Rogue Nation e de I Borgia, ffarà parte del cast del fantasy in arrivo.

Tra i nuovi volti ricordiamo Yetide Badaki e Bruce Langley che interpreteranno rispettivamente i ruoli di Bilquis e Technical Boy. Sean Harris, invece, sarà Mad Sweeney, ruolo chiave del telefilm.

La serie è ispirata al romanzo di genere fantasy di Neil Gaiman e tratta della imminente guerra tra divinità mitologiche e nuove divinità, cioè le tecnologie moderne. Il protagonista delle vicende sarà Shadow, interpretato da Ricky Whittle, ex detenuto diventato guardia del corpo di Mr. Wednesday, interpretato da Ian McShane. Shadow, però, solo passando il tepo con il suo capo di città in città scoprirà della guerra che lo vedrà coinvolto e predestinato a farne parte.

Sean Harris in tutto questo è un leprecauno caduto in disgrazia che vaga alla ricerca della ragione dei suoi mali e della sua sfortuna e si ritrova a dichiararsi favorevole alla guerra.

FONTE: TVline
Quanto è interessante?
0