American Horror Story - Cult: Rivelato il personaggio di Lena Dunham

di
Attenzione la news potrebbe contenere Spoiler: American Horror Story: Cult arriva il 5 settembre su FX. Nella settima stagione ci sarà, come precedentemente annunciato, anche Lena Dunham, e adesso è stato rivelato in che ruolo vedremo l'attrice.

Nella stagione ci saranno molti ritorni di interpreti "storci" della serie, tra i quali Sarah Paulson, che, al fianco della nuova entrata Alison Pill, interpreterà una donna omosessuale – la cui compagna sarà appunto la Pill, e le due nella serie hanno anche una bambina - con una fobia smisurata per i clown.

Per quanto riguarda la Dunham, il suo personaggio sarà quello di Valerie Solanas, la donna che sparò ad Andy Warhol.

Warhol sarà interpretato invece da Evan Peters che, in questa settima stagione, si calerà in sei ruoli differenti: oltre al già citato Warhol, sarà Kai, un personaggio inventato (un leader), poi Charles Manson, Jim Jones, David Koresh, e poi, apparentemente, un altro leader inventato che il creatore, Ryan Murphy non ha ancora rivelato. Warhol e Solanas appariranno nell'episodio intitolato ‘Valerie Solanas Died For Your Sins, Scum Bag.’

La Solanas era una femminista radicale che ha sparato sia a Warhol che al critico d'arte Mario Amaya, il 3 giugno 1968. Sopravvissero entrambi, ma Warhol fu ferito gravemente al punto che, da quel momento in poi, tutta la sua vita sarebbe stata condizionata dall'evento. La Solanas ha scritto un libro in cui difende le donne che uccidono gli uomini, intitolato SCUM Manifesto. La sua storia verrà inserita in Cult come termine di paragone con i personaggi femminili odierni (presenti nella serie), che cercano di raggiungere una posizione egualitaria all'interno del gruppo di Kai.

American Horror Story: Cult torna a partire dal 5 settembre su FX.