American Horror Story: nuove foto lanciano possibili indizi riguardo la trama!

di
Dalle nuove foto dal set della nuova stagione della serie American Horror Story, creata e prodotta da Ryan Murphy e Brad Falchuk, due sono i dettagli che saltano all'occhio: Alison Pill sul set e i nuovi indizi rivelati riguardo alla trama dell'attesissima settima stagione.

L'attrice Allison Pill è nota per la sua apparizione nella famossissima serie HBO The Newsroom nei panni di Maggie Jordan per tre stagioni e la sua partecipazione a film come Scott Pilgrim vs. the World, Midnight in Paris e Zoom. Dalle immagini non è possibile capire quale sia il suo ruolo nella serie, possiamo supporre che interpreti un personaggio ordinario, sicuramente non sembra essere un clown raccapricciante o un mostro dagli arti che spuntano dal cuoio capelluto, ma chiunque può essere qualunque cosa in American Horror Story.

Per quanto riguarda, invece, i nuovi indizi sulla trama ed i ruoli degli altri attori del cast, dalle foto è possibile intuire che l'attrice Sarah Paulson, o meglio, il suo personaggio non sarà nelle grazie del gruppo di protesta che mostra dei cartelli in cui il viso dell'attrice è incorniciato dalla scritta "assassina". Inoltre, appare un secondo cartello in cui vi è la scritta "Gli immigrati sono benvenuti" lasciando ipotizzare che la nuova stagione, la quale, come già annunciato dal regista, si baserà sulle elezioni presidenziali degli Stati Uniti del 2016, possa trattare un argomento oggigiorno delicato come quello dell'immigrazione. È possibile immaginare che la Paulson possa essere un personaggio politico del posto dalle vedute politiche simili a quelle dell'attuale presidente degli USA e che Evan Peters, presente anche lui sul set, possa rappresentare lo schieramento politico opposto a quello della Paulson. Voi cosa ne pensate? Sarà davvero così?

Ricordiamo, inoltre, che American Horror Story, oltre al tema politico, sarà in qualche modo collegato ad una precedente stagione della serie, Freak Show, e che faranno parte del cast anche Billie Lourd, Cheyenne Jackson, Adina Porter, Billy Eichner, Leslie Grossman e Colton Haynes.