American Odyssey cancellata dopo solo una stagione

di

Stando alle ultime indiscrezioni, la serie drammatica American Odyssey non vedrà una seconda stagione.

La notizia è stata diffusa martedì dall'attore americano Treat Williams, che nella serie interpreta il ruolo del colonnello Stephen Glen e dal co-creatore dello show Peter Horton. I due, infatti, hanno postato su Twitter la notizia della cancellazione ringraziando il cast, la produzione e tutti coloro che hanno collaborato per la realizzazione di questo progetto.

Per chi non lo sapesse, la serie vede come protagonista Anna Friel nei panni di Odelle Ballard, sergente a capo di una squadra di militari americani i cui componenti, dopo aver scoperto che un'importante colosso industriale americano sta finanziando gruppi terroristici islamici, vengono uccisi in un attacco da parte di mercenari. L'unica a sopravvivere è proprio la protagonista. In parallelo a queste vicende, si assiste alla storia del giovane attivista politico Harrison Walters interpretato da Jake Robinson e di Peter Facinelli nei panni dell'ex procuratore Peter Decker.

La serie, che ha debuttato lo scorso 5 aprile su NBC, non vedrà, dunque, una seconda stagione. Il network non ha ancora rilasciato commenti in proposito.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
0