Arrow 5: il produttore parla dell'origine del nuovo villain

di
Manca meno di un mese alla premiere statunitense della quinta stagione della serie Arrow sul network The CW e il produttore esecutivo Mark Guggenheim ha parlato del nuovo Oliver Queen e ha accennato alla storia del nuovo misterioso villain chiamato Prometheus.

Negli ultimi commenti rilasciati in una recente intervista, infatti, il produttore esecutivo della serie ha affermato che gli episodi della quinta stagione di Arrow esploreranno l'idea che il passato di Oliver Queen ritorna a tormentarlo. Alcuni di questi eventi passati saranno già familiari agli spettatori dello show: "In sostanza il tema con cui abbiamo a che fare quest'anno è l'eredità. L'idea è quella di un Oliver intenzionato ad onorare l'eredità di Black Canary dopo la morte di Laurel lo scorso anno. Mentre la stagione avanza, vedrete che ci sono un sacco di callback alla prima stagione. Quello che stiamo facendo è focalizzarci sul desiderio di Oliver, che vuole crescere, andare avanti ed evolversi, ma questo concetto di eredità resterà nella sua mente minacciando di riportarlo indietro ai dolori del passato e ai suoi primi giorni come eroe di cui ora dovrà affrontare le conseguenze.".
Tra queste conseguenze, Guggenheim ha affermato che c'è anche il misterioso nuovo cattivo Prometheus, un personaggio la cui esistenza è il risultato di azioni passate di Oliver, anche se la modalità con cui la sua origine si lega con il passato di Oliver è ancora segreta: "Posso solo dire che Oliver ha una parte di responsabilità nella creazione di Prometheus.".

FONTE: SR
Quanto è interessante?
0