Arrow 5: Stephen Amell sull'influenza di 'Flashpoint' sulla serie

di
Nel corso della giornata di ieri, l'attore trentacinquenne canadese Stephen Amell, che impersona il protagonista della serie Arrow sul network The CW, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul futuro della serie, soprattutto riguardo all'influenza che avrà Flashpoint di The Flash.

Come molti di voi ormai sapranno, con la prossima stagione di The Flash, la cui prima puntata porta il titolo di Flashpoint, inizierà un viaggio all'interno di questo altro universo della DC Comics e molti si sono chiesti che cosa accadrà, se ci saranno delle differenze e quali saranno i cambiamenti nelle altre serie dell'universo DC su The CW.
Nel corso di un Facebook Live broadcast in diretta avvenuto nella giornata di ieri, Amell ha menzionato la recente rivelazione sul titolo della premiere della terza stagione di The Flash: "Sarà una cosa fantastica e davvero cool. Penso che le cose si complicheranno molto.".
Più tardi, quando un fan gli ha chiesto se gli eventi di The Flash potrebbero avere un impatto su Arrow, Amell ha risposto: "Non lo so. L'unica cosa che sono in grado di dire è che certamente potrebbero.". A quanto pare, quindi, l'attore non sa ancora come gli sceneggiatori intendano gestire l'evoluzione e le reciproche influenze delle trame.
Alcuni fan hanno ipotizzato che Flashpoint potrebbe essere utilizzato per modificare eventi nella recente storia di Arrow, come la morte di Black Canary. Altri sostengono, invece, che potrebbe aiutare ad unire il mondo di Supergirl a quello degli altri spettacoli The CW/DC, consentendo facili incontri tra i personaggi.
Ricordiamo che la prossima e quinta stagione di Arrow andrà in onda a partire da mercoledì 5 ottobre alle ore 20:00 su The CW.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
0