Arrow: parla Andrew Kreisberg

di

In un'intervista esclusiva con Comicbookmovie, il produttore Andrew Kreisberg ha parlato di Arrow, il nuovo serial incentrato su Freccia Verde che fornirà una visione più realistica del personaggio della Dc Comics.

"Stavamo giusto parlando l'altro giorno, nella stanza degli scrittori, della differenza tra Freccia Verde e Batman." ha spiegato il produttore esecutivo Andrew Kreisberg riguardo la differenza fra i film di Christopher Nolan e il serial su Freccia Verde "Nei film del Cavaliere Oscuro si mette sempre in chiaro che c'è una linea che Batman non oltrepasserà, ed è quella di uccidere. Noi abbiamo chiaramente stabilito sin dalle prime fasi che la nostra versione di Freccia Verde non avrebbe avuto limitazioni. E' rischioso? Questo non lo so. Onestamente non pensiamo ""Hey, questo è rischioso, allora facciamolo"" né tantomeno "Hey, questo è rischioso, non facciamolo"".". Kreisberg ha poi aggiunto: "Il nostro obiettivo è quello di raccontare la miglior storia che possiamo, rimanere fedeli alla storia e non pensare ai rischi". "Non pensiamo che questa sia una serie tv supereroistica, pensiamo che questa sia una serie incentrata su un'eroe e che sia un crime drama" ha spiegato il produttore esecutivo "E' molto più Jason Bourne e Ethan Hunt di Mission Impossible, questi personaggi che uccidono se necessario. Oliver non è un'assassino, ma se è richiesta una forza letale, lui la usa senza problemi". Il produttore esecutivo ha comunque spiegato che il serial sarà incentrato principalmente su chi è Oliver Queen e su cosa sia accaduto sull'isola, uno dei più grandi misteri della serie tv: "Una delle cose che abbiamo sempre detto dall'inizio è che il serial è misterioso. E' procedurale e il mistero sembra essere Oliver Queen.". "Nel primo episodio forniamo un'accenno, una specie di primo capitolo di una storia molto più vasta nell'evoluzione di come questo Paris Hilton maschile sia evoluto in questo combattente dal sangue freddo" ha continuato Kreisberg "La serie poi continuerà a mostrare dei flash-back che abbiamo lasciato fuori dal pilot".