Arrow: Stephen Amell si aspetta un crossover-evento in quattro serate

di
Questo autunno, il network televisivo statunitense The CW porterà sui piccoli schermi quattro serie televisive dedicate ai personaggi del mondo della DC Comics e già si è diffusa la notizia che la rete potrebbe inaugurare un nuovo tipo di evento crossover. L'attore Stephen Amell racconta come il tutto potrebbe avere luogo.

A quanto sembra, secondo l'attore, è molto probabile che assisteremo ad una settimana televisiva davvero memorabile. Con Supergirl che si unisce a Arrow, The Flash e Legends of Tomorrow su The CW, tutti gli show saranno, inoltre, sotto la competenza del produttore esecutivo Greg Berlanti e, quindi, i tempi sembrano essere maturi per una grande incrocio di tutti e quattro gli spettacoli, e l'attore protagonista di Arrow, ovvero Stephen Amell, afferma che il grande evento andrà in onda nel corso di una sola settimana e, probabilmente, nel giro di quattro notti: "Credo che finiremo per vedere un gigantesco crossover che durerà quattro serate. Questo sarà un evento senza precedenti in termini di storia della televisione e del network che sarà anche possibile grazie al fatto di avere uno stesso showrunner per tutti e quattro gli spettacoli.".
In particolare, poi, l'attore ha affermato che durante il crossover tra The Flash e Supergirl avvenuto nella passata stagione, è stato spiegato che la National City di Kara era in unverso diverso da quello della Central City di Barry ma, secondo Amell questo dettaglio è facilmente risolvibile: "Ovviamente Supergirl si trova in un universo diverso, ma questo è un dettaglio che può essere risolto e la cosa importante è che sia stata creata una linea di contatto. Per questo motivo è molto probabile che Oliver incontri Supergirl ad un certo punto.".

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
0