Big Little Lies: Shailene Woodley in trattative per la serie

di

Nel corso della giornata di ieri si è diffusa online la notizia secondo cui anche Shailene Woodley sarebbe entrata a far parte del cast di Big Little Lies, nuova serie dark comedy creata da David E. Kelley.

Anche se il network HBO non ha ancora confermato ufficialmente il coinvolgimento di Shailene Woodley nel progetto, la notizia è già stata annunciata da Nicole Kidman. Stando alle ultime indiscrezioni, nella nuova comedy Big Little Lies la giovane attrice dovrebbe andare a ricoprire il ruolo di una madre single.

L'attrice californiana ventiquattrenne è conosciuta soprattutto per aver prestato il volto al personaggio di Amy Juergens nella serie The Secret Life of the American Teenager e per aver lavorato al fianco di George Clooney nel film del 2011 The Descendants.

Ricordiamo che il nuovo progetto targato HBO è ispirato all'omonimo romanzo scritto dall'autrice Liane Moriarty e girerà attorno alla vita apparentemente perfetta di tre madri la cui vita viene sconvolta da un misterioso omicidio. Scritta da David E. Kelley, la miniserie vede come produttori esecutivi Bruna Papandrea e Per Saari. Già confermate per far parte del cast sono, inoltre, Nicole Kidman e Reese Witherspoon che serviranno anche come produttrici esecutive.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
0