Blade: Wesley Snipes conferma la serie TV?

di
Nel 1998, prima di Cristopher Nolan e prima del Marvel Cinematic Universe, il film del momento sui supereroi era un thriller con protagonista Wesley Snipes: Blade. Un possibile ritorno del personaggio era nell’aria da tempo, ma oggi l'attore ha alimentato le speranze dei fan con un tweet.

Diretto da Stephen Norrington (La leggenda degli uomini straordinari) e scritto da David Goyer (Batman Begins, Man of Steel), il film non fu recensito bene dalla critica, ma ebbe un grandissimo successo al box office. Il riscontro positivo del pubblico determinò, infatti, la produzione di due sequel, uno dei quali a cura di Guillermo del Toro, ed una serie TV.

Ora che il Marvel Cinematic Universe è all’apice del successo, molti immaginano come molto probabile il ritorno del mezzo vampiro più amato dal pubblico. Beh, lo stesso Wesley Snipes ha pubblicato un tweet che si spiega piuttosto bene da solo: “Make America Blade Again”. Certo, è sicuramente possibile che Snipes stesse semplicemente facendo una parodia del famoso slogan di Donald Trump - Make America Great Again - ma i fan si sono scatenati. Con il ritorno di Ghost Rider, questa volta come personaggio di Agents of S.H.I.E.L.D., sembra naturale pensare a Blade, mezzo-vampiro protagonista di storie dai toni piuttosto adulti.

Voi cosa ne pensate? Dove vedreste bene un nuovo Blade? Su Netflix, su un network tradizionale o al Cinema? Dite la vostra nei commenti!

FONTE: HH
Quanto è interessante?
0