Briggs Land: AMC svilupperà l'adattamento televisivo del fumetto

di
Un'altra serie televisiva tratta da un fumetto approderà sul network televisivo statunitense AMC. Questa volta si tratta di Briggs Land, esordiente fumetto della Dark Horse Comics creato da Brian Wood, noto anche per il suo lavoro nel mondo di videogame quali Grand Theft Auto e Manhunt.

La serie di fumetti, ancora inedita, uscirà in digitale e nei negozi americani il prossimo mercoledì 17 agosto. Briggs Land sarà ambientata in una rurale area desertica la quale viene occupata da un gruppo anti-governativo che vuole la secessione dagli Stati Uniti. Ma la gerarchia di comando all'interno del gruppo inizia a complicarsi nel momento in cui Grace Briggs tenta di prendere il controllo del movimento secessionista guidato dal marito, scatenando così una guerra civile che il governo federale cercherà di sfruttare a proprio vantaggio.
Il network televisivo statunitense AMC ha già cominciato i lavori per l'adattamento televisivo del fumetto che vedrà il suo autore Brian Wood in veste di sceneggiatore per l'episodio pilota e come produttore esecutivo al fianco di John Hodges e Ravi Nandan.
A proposito di questo nuovo progetto seriale, Wood ha dichiarato: "AMC e io stavamo cercando il progetto giusto su cui collaborare da anni e finalmente è arrivato sotto forma di Briggs Land. E' il culmine di tutto quello che ho fatto nei miei vent'anni come fumettista, in cui ho trattato temi socialmente e politicamente consapevoli e in cui ho messo alcuni degli elementi più inquietanti della cultura americana sotto esame.".

FONTE: THR
Quanto è interessante?
0