Broad City: il nome di Trump nella quarta stagione sarà censurato con un "bip"

di
INFORMAZIONI SCHEDA
La serie creata da Ilana Glazer e Abbi Jacobson ha deciso di censurare con un “bip” il nome di Donald Trump ogni volta che questo verrà pronunciato nella quarta stagione.

Un segnale di protesta verso il Presidente degli Stati Uniti d’America decisamente evidente per la serie che vede tra i suoi produttori esecutivi anche Amy Poehler. La Glazer, a sostegno di questa scelta, ha dichiarato a USA Today: “Avevamo scritto questa stagione pensando: ‘Eccoci, Hillary [Clinton, ndr.] è presidente!’, ma quando quel presentatore di show televisivi è diventato presidente del nostro paese, ne abbiamo dovuto riscrivere parecchie parti. Non ci sarà spazio per quel tipo arancione. Abbiamo censurato con i bip il suo nome per tutta la stagione”.

La quarta stagione dello show debutterà su Comedy Central il 23 agosto 2017. Oltre alla Jacobson e alla Glazer, il cast principale vede anche la presenza di Hannibal Buress, Paul W. Downs, Arturo Castro e Bob Balaban.

Altri contenuti per Broad City - Stagione 4

Broad City - Stagione 4

Broad City - Stagione 4

  • Genere: Commedia
  • Interpreti: Ilana Glazer, Abbi Jacobson
  • Sceneggiatura: Ilana Glazer, Abbi Jacobson
  • Nazione: Usa
  • +