David Letterman e i suoi ospiti che l'hanno reso più ansioso: ecco chi sono

di
INFORMAZIONI SCHEDA

David Letterman ha rilasciato la sua prima intervista dopo l’abbandono delle scene e chiusura del suo leggendario talk, il Late Show with David Letterman.

David Letterman ha rilasciato la sua prima intervista dopo l’abbandono delle scene e chiusura del suo leggendario talk, il Late Show with David Letterman.
In un’intervista al magazine Indianapolis Monthly, Letterman ha rivelato qualche dettaglio interessante sulla sua ultraventennale esperienza in tv. Soprattutto egli ha voluto svelare quale degli ospiti che ha avuto in studio lo hanno messo maggiormente in ansia.
Due su tutti: il cantante Warren Zevon e l’ex presidente Bill Clinton.
Su Zevon ha detto:”Erano diversi anni fa e sapevamo tutti che stava per morire. Ero un po’ perso perché non riuscivo a pensare a un modo per introdurre la conversazione con un uomo in punto di morte durante uno show televisivo che dovrebbe essere frivolo. ‘Come stai? Hai un aspetto fantastico!’ non avrebbe sicuramente funzionato. Ero veramente insoddisfatto della mia parte della conversazione. Non ero ben equipaggiato per confrontarmi con un amico che stava attraversando qualcosa di simile.”
Discorso diverso per
Clinton:”La prima volta che è stato ospite dello show ero un po’ ansioso per ragioni completamente diverse. Ovviamente quello che ho imparato su Bill è che non c’è nemmeno bisogno che tu sia in studio per quell’intervista. Se ne occuperà lui.”