Doctor Who 10: Steven Moffat parla della prossima stagione e dei prossimi casting

di
I fan di Doctor Who stanno sopportando un lungo periodo senza il Dottore, in quanto la decima stagione non arriverà prima del 2017. La stagione segnerà la fine di un'epoca, poiché Steven Moffat lascerà lo show alla fine del prossimo capitolo e, in una recente intervista, lo showrunner ha anticipato le caratteristiche della stagione.

Lo sceneggiatore, inizialmente, ha parlato della nuova compagna del Dottore, una donna di nome Bill interpretata da Pearl Mackie, attrice di cui si è già parlato precedentemente. Moffat ha recentemente rivelato qualche informazione in più sul personaggio, tra cui la sua presenza o meno nello speciale di Natale, e perché era importante per lui e per i produttori che il ruolo non venisse ricoperto da un'attrice bianca: "Il modo in cui la incontriamo per la prima volta e il modo in cui la incontrerà il Dottore il prossimo anno è molto insolito. La introdurremo nel primo episodio del 2017 e rimarrà con noi per tutta la stagione". Ciò conferma che Bill non apparirà nello speciale di Natale del 2016.
Moffat, inoltre, anche parlato della provenienza di Bill. Molti fan credevano che lei venisse degli anni '80 visto come era vestita nel suo video introduttivo. Secondo le parole di Moffat, però, l'ipotesi non è corretta: "E' nostra contemporanea. So che ci sono voci secondo cui lei viene dal 1980, ma non è così. Indossa solo gli abiti che indossano i giovani in questo periodo. Lo so perché Pearl ha scelto da sola i suoi vestiti.".
Successivamente, lo showrunner ha spiegato la decisione di ingaggiare un compagno del Dottore che non fosse bianco: "Abbiamo deciso che il nuovo compagno avrebbe dovuto appartenere ad un'altra etnia perché secondo noi questa era la scelta migliore per lo show. Anzi, penso che se il prossimo Dottore non fosse più bianco, questa decisione darebbe una rinfrescata allo show. Due protagonisti non bianchi in Doctor Who: sarebbe incredibile. In realtà, un sacco di gente lo noterebbe a malapena... di certo non credo che ci sia mai stato un problema in questo senso e quindi una tale situazione potrebbe benissimo accadere un giorno. Voglio dire, ci abbiamo anche provato. La parte è stata offerta ad un attore nero. Ma per vari motivi, non ha funzionato.".

FONTE: SR
Quanto è interessante?
0