Doctor Who: Hayley Atwell non è più interessata alla parte del Dottore

di
L'attrice inglese Hayley Atwell, che tempo fa abbiamo visto nella serie dedicata al personaggio Marvel Agent Carter, ha fatto un passo indietro riguardo alla sua intenzione di indossare i panni del Doctor Who. L'attrice, che in passato aveva manifestato interesse per il ruolo, ora sostiene di non essere giusta per la parte.

Da quando è arrivata la notizia secondo cui l'attuale attore che impersona il Dottor Who, ovvero Peter Capaldi, abbandonerà il TARDIS entro la fine della stagione 10, si è fatto un gran parlare riguardo a chi dovrebbe assumere il ruolo. Ovviamente, ognuno ha proposto le sue ipotesi sul casting, ma la Atwell sembrava essere seriamente interessata al ruolo. Anche prima dell'annuncio della partenza di Capaldi, l'attrice era stata chiara circa la possibilità di impersonare il Dottore ed essere il primo medico donna nella lunga storia di Doctor Who.
Ora, sembra che qualcosa sia cambiato per la Atwell. Durante la sua apparizione l'Heroes and Villains Fanfest di Londra, l'attrice ha affermato che impersonare l'icona della cultura pop inglese non è una cosa che farebbe per lei. La Atwell ha infatti dichiarato: "Io non voglio ricoprire questa parte. E' solo che non è il mio genere, anche se rispetto moltissimo questa serie. Per la scelta del prossimo Dottore, però, posso dire che sono una grande fan di Phoebe Waller-Bridge. Qualche tempo fa si è parlato di lei per il ruolo. Phoebe è divertente ed eccentrica: unica nel suo genere. Per me, sarebbe grande. Non riesco ad immaginare una persona migliore per la parte.".