Doctor Who: John Simm potrebbe ritornare nei panni del Maestro

di
La decima stagione della serie sci-fi Doctor Who è da poco terminata, ma già iniziano ad arrivare novità sul futuro dello spettacolo. In una recente intervista, infatti, l'attore John Simm ha ammesso che in un prossimo futuro potrebbe tornare all'interno della serie per riprendere il suo personaggio.

Attenzione! Spoiler!

Parlando con Doctor Who Magazine, infatti, Simm ha affermato: "Sapete, non sono del tutto sicuro che uscirò definitivamente di scena. Voglio dire, non avrei mai pensato, neanche in un milione di anni che sarei tornato nel 2017, ma tutti sappiamo com'è andata a finire, quindi non si può mai dire. Non si sa mai. Questa cosa chiamata Doctor Who è una macchina che, dopo essere stata creata, ha iniziato ad andare per conto suo con le sue regole. E se avessi la possibilità di tornare ancora, sarebbe grande. Ci farei sicuramente un pensiero.".
Simm, in ogni caso, rimane cauto sul suo potenziale futuro con lo spettacolo, ma si sente fortunato per aver fatto parte di due diverse epoche dello spettacolo e di essere arrivato a scontrarsi con il decimo e il dodicesimo dottore: "Non so se mi chiederanno di tornare, ma comunque vada sono molto, molto fortunato di aver lavorato con due Dottori. Due brillanti attori. Quindi, anche se non dovessi più apparire all'interno della serie, avrò sempre questa fantastica esperienza tra i miei ricordi, ovvero quella di aver fatto parte di questa avventura per ben 2 volte. È magnifico... E vedremo. Chi lo sa? Già... mai dire mai!".