Fox e Universal dicono addio al film di HALO

di

20th Century e Universal Pictures, le due case cinematografiche impegnate nel coofinanziamento della trasposizione cinematografica del videogioco di Microsoft Halo, hanno deciso di tirarsi fuori dall'affare.

Addio al film su HALO?

Questa decisione da parte dei due colossi rischia di compromettere seriamente lo sviluppo di questa ennesima pellicola ispirata direttamente al mondo videoludico per via del fatto che i due produttori esecutivi, Peter Jackson e Fran Walsh, si sono ritrovati dall'oggi al domani senza finanziamenti e distributori.

La motiviazioni della scelta da parte delle due major di abbandonare tale progetto - si dice - devono essere ricercate sia nel budget richiesto stimato in circa 200 milioni di dollari (contro i 140 stimati in precedenza), e al tempo stesso nella poca fiducia che le due case nutrono nei confronti del principiante regista Neill Blomkamp.
Fox e Universal dicono addio al film di HALO