Game of Thrones 6: Kit Harington sul finale di 'Oathbreaker'(Spoiler!)

di
Anche la terza puntata della sesta stagione di Game of Thrones, intitolata Oathbreaker, è passata e, di nuovo, abbiamo assistito a molti colpi di scena. In una recente intervista, Kit Harington, alias Jon Snow, ha parlato della scena finale dell'episodio.

Come abbiamo visto, Jon Snow, dopo il suo ritorno dal regno dei morti, ha preso due importanti decisioni: condannare a morte i Guardiani della Notte ammutinati e lasciare per sempre la Barriera. Secondo Harington, queste due decisioni sono strettamente legate tra loro e connesse con ciò che il suo personaggio ha visto dall'altra parte: "Jon ha visto che 'di là' non c'è nulla e, quando torna, si rende conto che deve prendere in mano la sua vita e uscire di lì. Questo è un luogo che lo ha tradito, e tutto quello che rappresentava è cambiato. In più, ha dovuto uccidere un bambino, Olly, e questa è un'altra cosa che lo cambia nel profondo. Uccide un ragazzo minorenne e non può più occupare quella posizione. Ora sa che, stando alla Barriera, non potrà aiutare il regno e che, se non se ne va, probabilmente morirà molto presto.".
L'attore ha poi spiegato che la morte e il successivo ritorno del suo personaggio sono il punto centrale del cambiamento di Jon Snow in questa stagione: "In un primo momento, ero preoccupato che si sarebbe svegliato e che sarebbe ritornato ad essere lo stesso di prima, come se tutto fosse di nuovo normale, quindi temevo che non ci sarebbe stato nessun punto di rottura con la sua morte. Ma, ora Jon ha bisogno di cambiare. Il momento più bello è stato quando Melisandre gli chiede: 'Cosa hai visto?', e lui risponde: 'Niente, non c'era niente di niente.' Questa frase arriva direttamente alla nostra paura più profonda, ovvero che non ci sia nulla dopo la morte. E questa è la linea più importante di tutta la stagione per me. Jon non ha mai avuto paura della morte, e questo lo rende una persona forte e onorevole. Si rende conto di qualcosa di fondamentale: deve vivere, perché è tutto quello che c'è. E' stato dall'altra parte, e lì non c'è niente. Questo è ciò che lo cambia ed è il cambiamento più forte che una persona potrebbe mai affrontare. Ora prende in mano le redini del suo destino. Non vuole morire mai più. Ma se lo farà, non vuole essere portato indietro.".

FONTE: EW
Quanto è interessante?
0

Game of Thrones - Stagione 6

Game of Thrones - Stagione 6
  • Genere: Fantastico
  • Regia: Jeremy Podeswa, Daniel Sackheim, Jack Bender, Mark Mylod, Miguel Sapochnik
  • Interpreti: Peter Dinklage, Emilia Clarke, Kit Harington, Maisie Williams, Lena Headey, Nikolaj Coster-Waldau, Sophie Turner, Aiden Gillen, Natalie Dormer, Alfie Allen
  • Sceneggiatura: David Benioff, D.B. Weiss, Dave Hill, Bryan Cogman,
  • Nazione: Usa
  • Sito Ufficiale: Link
  • Pagina su Wikipedia: Link
  • +