Game of Thrones 8: la produzione potrebbe richiedere più tempo del previsto

di
Neanche il tempo di terminare la settima stagione che i fan hanno già fame di Game of Thrones 8: non conosciamo ancora la data di uscita dell'ultima stagione dello show di HBO, ma i produttori hanno dichiarato che potrebbe volerci più tempo del previsto.

Secondo Hollywood Reporter, infatti, i producer presso la HBO hanno pianificato di iniziare la produzione di Game of Thrones 8 il prossimo ottobre, ciò significa che sicuramente non vedremo i nuovi episodi prima della fine dell'estate 2018 - i rumor vogliono addirittura che l'appuntamento slitti al 2019. Ecco cosa ne pensa il boss di HBO, Casey Bloys, che ha dichiarato che David Benioff e D.B. Weiss potrebbero incontrare qualche difficoltà in più rispetto agli anni precedenti:

"I nostri produttori stanno provando a determinare i tempi delle riprese e degli effetti speciali. Lo shooting è già complicato abbastanza - tra continenti differenti e tutti gli aspetti tecnici - senza contare gli effetti speciali, che richiedono un'intera tempistica di produzione. È un fattore molto importante. Lo show è diventato sempre più grande e complicato, ma io devo anche seguire le indicazioni dei produttori, sarebbe bello poter avere tutto nel giro di un solo anno. Hanno realizzato la miglior serie che potessero creare. Con grandi serie come Westworld o Game of Thrones, a volte se vuoi un grande show devi metterci più tempo".

La probabilità che Game of Thrones 8, dunque, esca nel 2019 sono più alte rispetto all'ipotesi di vedere i nuovi episodi entro la fine del 2018.