Game of Thrones: gli attori parlano della sesta stagione e di Jon Snow

di

In occasione del panel della serie fantasy Game of Thrones, tenutosi nella giornata di ieri presso il New York Comic-Con, alcuni interpreti principali dello show hanno divertito il pubblico e i giornalisti scherzando sul personaggio di Jon Snow e parlando dei loro personaggi.

Ad intrattenere maggiormente gli spettatori sono stati gli attori Finn Jones e Natalie Dormer, che nella serie interpretano rispettivamente i personaggi di Loras Tyrell e Margaery Tyrell. Quando gli è stato chiesto con quale personaggio avrebbero voluto interagire, i due hanno risposto in coro: "Jon Snow!", ma Finn Jones ha provveduto subito a raffreddate gli animi affermando: "Ormai è morto! Non potremo più lavorare con lui!". Successivamente, l'attore ha condiviso con il pubblico le sue idee riguardo ad un immaginario incontro tra Jon e Loras: "Probabilmente Loras potrebbe provare a far diventare gay Jon Snow" - scherza Jones - "sarebbe favoloso assistere a quell'incontro. Potrei insegnargli una o due cose.".

Gli attori hanno dato, inoltre, qualche piccolissima anticipazione della sesta stagione. Finn Jones, dopo aver scherzato su Jon Snow, ha parlato del suo personaggio: "Loras si trova nelle mani di loschi individui che non condividono il suo stile di vita, quindi è comprensibilmente preoccupato.".

Natalie Dormer ha parlato di Margaery descrivendo le intenzioni e lo sviluppo del suo personaggio: "Sicuramente lei vuole diventare come Cersei, vuole essere la madre del re. Tra le due esiste una sorta di guerra fredda portata avanti con intricate macchinazioni e nella sesta stagione la trama del conflitto si infittisce. Margaery, a mio parere, non ha alcun interesse a salire sul trono, soprattutto dopo aver visto cosa ha fatto il potere ai suoi precedenti consorti. Ciò a cui lei mira è, piuttosto, giostrare il potere da una posizione più nascosta: vuole essere la madre di un re, in modo da non essere esposta ai pericoli che il trono comporta.". L'attrice, inoltre, ha dato agli spettatori un piccolo indizio sulla prossima stagione rispondendo ad un fan che le ha chiesto come si sarebbe comportata se avesse dovuto affrontare la marcia della vergogna subita da Cercei: "Se rispondo a questa domanda, rischiamo di addentrarci in un territorio pericoloso per la prossima stagione", ha ribattuto la Dormer.

Infine, gli attori hanno commentato le accuse di sessismo che si sono sollevate contro Game of Thrones. A loro parere la serie è uno dei pochi show in cui le donne vengono rappresentate come forti ed intraprendenti. In particolare, Finn Jones ha affermato: "la serie ha molti personaggi femminili eccezionali che conducono delle linee narrative tutte loro. Secondo me, diversamente da quanto ritengono alcuni, lo show non è assolutamente misogino.".

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
0

Game of Thrones - Stagione 6

Game of Thrones - Stagione 6
  • Genere: Fantastico
  • Regia: Jeremy Podeswa, Daniel Sackheim, Jack Bender, Mark Mylod, Miguel Sapochnik
  • Interpreti: Peter Dinklage, Emilia Clarke, Kit Harington, Maisie Williams, Lena Headey, Nikolaj Coster-Waldau, Sophie Turner, Aiden Gillen, Natalie Dormer, Alfie Allen
  • Sceneggiatura: David Benioff, D.B. Weiss, Dave Hill, Bryan Cogman,
  • Nazione: Usa
  • Sito Ufficiale: Link
  • Pagina su Wikipedia: Link
  • +