Game of Thrones 5: Kit Harington e il destino di Jon Snow (spoiler!)

di

In una recente intervista rilasciata ad Entertainment Weekly, l'attore ventottenne Kit Harington, che interpreta lo sventurato Jon Snow nella serie Game of Thrones, ha parlato dell'inaspettato finale di stagione e del futuro del suo personaggio.

Come molti di voi ormai già sanno, l'ultima scena dell'ultimo episodio di Game of Thrones è stata una delle più scioccanti ed inaspettate dell'intera serie. Il Lord Comandante dei Guardiani della Notte Jon Snow, infatti, è stato la vittima di uno spietato omicidio a sangue freddo commesso dai suoi stessi confratelli.

L'attore dietro il volto del 'bastardo di Grande Inverno' racconta qual è stata la sua prima reazione quando ha preso coscienza del destino del suo personaggio: "Nonostante non avessi letto il romanzo di George R. R. Martin, A Dance of Dragons, ho letto i libri precedenti e, quindi, avevo la sensazione che sarebbe successo qualcosa del genere nella sesta stagione anche se, non pensavo che sarebbe accaduto proprio nell'ultima scena dell'ultimo episodio. Questo, però, ha reso tutto ancora più speciale e sono felice di essere stato io il protagonista dell'ultima scena. Inoltre, mi è piaciuto molto il fatto che sia stato Olly ad infliggere a Jon il colpo fatale. A mio parere, quel passaggio è stato realizzato magistralmente: era il modo giusto di farlo accadere.". 

Harington prosegue spiegando quali, secondo lui, sono stati i motivi che lo hanno portato ad incontrare un tale tragico epilogo: "La colpa di questo omicidio è da ascriversi principalmente a Jon. Ha commesso il grave errore di non prestare attenzione a ciò che gli stava accadendo attorno poiché concentrato esclusivamente sul quadro generale. Questo modo di pensare è caratterizzato da due elementi opposti: da una parte, stava cercando di fare la cosa migliore e più giusta in vista del bene comune ma, come suo padre Ned, non ha dato il giusto peso al malcontento di coloro che gli stavano attorno ed è andato avanti come se avesse indossato una sorta di paraocchi. La sua morte è pienamente giustificata da come si sono evoluti gli eventi ma, nel contempo, nel corso delle passate stagioni, abbiamo visto la crescita di Jon, che è diventato un leader sempre migliore e, forse, ognuno si aspettava di vederlo trionfare. Ma è anche questo il bello dello show: Game of Thrones è molto realistico e nella vita reale le persone, spesso, muoiono senza poter realizzare le loro aspirazioni.".

L'attore infine espone la sua posizione riguardo al destino di Jon: "Ho avuto un incontro con Dan Weiss e David Benioff e loro mi hanno detto che il mio personaggio è definitivamente morto. Se esiste un altro destino per Jon, questo è solo nelle loro menti e in quella di George R. R. Martin. Tutto quello che posso dire è che non tornerò nella prossima stagione.".

FONTE: EW
Quanto è interessante?
0

Game of Thrones - Stagione 5

Game of Thrones - Stagione 5
  • Genere: Fantastico
  • Regia: Michael Slovis, Mark Mylod, Jeremy Podeswa, Miguel Sapochnik
  • Interpreti: Peter Dinklage, Emilia Clarke, Nikolaj Coster-Waldau, Lena Headey, Maisie Williams, Kit Harington, Sophie Turner
  • Sceneggiatura: David Benioff, D.B. Weiss, Dave Hill, Bryan Cogman
  • Nazione: Usa
  • Sito Ufficiale: Link
  • Pagina su Wikipedia: Link
  • +