Game of Thrones: la religione che ha ispirato il Credo Militante

di

Nella quinta stagione di Game of Thrones stiamo assistendo all'ascesa violenta di una legione di devoti al Culto dei Sette Dei. Lo scrittore George R.R. Martin rivela da quale confessione ha preso spunto per delineare il carattere della setta.

Nella serie, i 'Passeri', poi diventati il 'Credo Militante' guidato dall'Alto Passero, stanno diventando sempre più potenti e violenti.

In un'intervista rilasciata a Entertainment Weekly, l'autore della saga A Song of Ice and Fire, spiega da dove ha preso spunto per raccontare questo fenomeno religioso: "Il Credo Militante è la mia versione della Chiesa cattolica medievale, con un pizzico di fantasia. Se osserviamo le dinamiche religiose del Medioevo, ci troviamo faccia a faccia con un clero immerso nel potere temporale e corrotto: gli esponenti della fede non erano guide spirituali ma veri e propri politici. Poi, con la Riforma Protestante, si è arrivati ad avere uno scisma che ha portato a forti tensioni nelle questioni di fede. Questo è proprio ciò che sta accadendo a Westeros: la corruzione degli Alti Septon viene denunciata dal Credo Militante che li ha soppiantati violentemente.".

Oltre alle influenze storiche, Martin pone l'accento anche su quelle prettamente ideologiche: "Proprio come nella fede cattolica si ha la Trinità, in Game of Thrones abbiamo un unico dio con sette volti. Ricordo che, da bambino, sono sempre stato confuso su questo tema: ci sono tre dei? No, un solo dio con tre aspetti. Ma, allora, egli è, nello stesso tempo, padre e figlio di sé stesso?.".

FONTE: EW
Quanto è interessante?
0

Game of Thrones - Stagione 5

Game of Thrones - Stagione 5
  • Genere: Fantastico
  • Regia: Michael Slovis, Mark Mylod, Jeremy Podeswa, Miguel Sapochnik
  • Interpreti: Peter Dinklage, Emilia Clarke, Nikolaj Coster-Waldau, Lena Headey, Maisie Williams, Kit Harington, Sophie Turner
  • Sceneggiatura: David Benioff, D.B. Weiss, Dave Hill, Bryan Cogman
  • Nazione: Usa
  • Sito Ufficiale: Link
  • Pagina su Wikipedia: Link
  • +