George R.R. Martin: «Ho molti progetti con la HBO, ma non posso parlarne!»

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Questa è certamente una notizia che farà stizzire tutti i fan di Game of Thrones in attesa del più volte posticipato The Winds of Winter, sesto e penultimo romanzo de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco che tarda sempre di più ad arrivare.

Oltre all'ormai nota fissazione perfezionista di George R.R. Martin, motivo ulteriore di tale ritardo potrebbero essere alcuni recenti progetti che l'autore ha annunciato di avere in cantiere sempre con la HBO, ma di cui assicura non può farne parola con nessuno.

In una recente nota del suo blog, infatti, lo scrittore ha dichiarato: «Sono attualmente occupato con un nuovo accordo per Wild Cards, una rilettura dello stesso, con un sacco di roba per la HBO di cui non posso ancora parlare e, naturalmente -sempre, sempre-, THE WINDS OF WINTER».

Innanzitutto, quando parla di "nuovo accordo per Wild Cards", Martin si riferisce alla serie in via di sviluppo dalla Universal basata sull'omonima saga letteraria da lui creata. In un commento conferma: «Non parteciperò allo sviluppo della serie, ma spero in un fedele adattamento. Ci sono 23 romanzi, centinaia di storie e ancora più personaggi sui quali fare affidamento, quindi hanno certamente ricchezza di materiale».

Passando al commento sui progetti con la HBO, non è chiaro se possa riferirsi al chiacchierato e semi-confermato spin-off de Il Trono di Spade o a qualcosa di completamente originale, e ovviamente il fatto che non possa parlarne non aiuta le speculazioni dei fan, che comunque saranno rincuorati un minimo dal fatto che l'autore lavori costantemente -anche se a rilento- a The Winds of Winter.

Speriamo in qualche aggiornamento a breve.

FONTE: WinterIsComing.net
Iscriviti alla pagina Facebook di Everyeye Cinema