Ghosted: una nuova serie comedy ispirata ad X-Files

di
Il network FOX ha ordinato la produzione di una nuova serie comedy, ispirata dalle atmosfere di X-Files e Stranger Things, solo affrontate in modo molto più leggero. Il titolo è Ghosted, prodotta da Adam Scott e Craig Robinson, che faranno parte anche del cast.

Forse è qualcosa più di una coincidenza: il network che ha lanciato il reboot-sequel di X-Files, FOX, cerca di dare nuova linfa alle sue produzioni paranormali. Il ritorno della storica serie con protagonisti gli agenti Fox Mulder e Dana Scully non è stato accompagnato da reazioni entusiastiche, e forse Ghosted rappresenta per FOX un modo per riparare ai suoi errori. Questa nuova produzione, però, non è un noir fantascientifico, bensì una dark comedy.

La sceneggiatura è stata affidata a Tom Gormican: si racconterà la storia di un team alle prese con la tradizionale diatriba tra scettici e “believers”. Deadline ha svelato il soggetto dello show: “Descritto come una sorta di X-Files in salsa comedy, Ghosted racconta la storia di Leroy Wright (Craig Robinson), un cinico con grande senso dell’umorismo, e Max Allison (Adam Scott), un genio “believer” nel paranormale. I due vengono assunti dall’Underground Investigative Service per capire e studiare i casi di “attività inesplicabile” della città di Los Angeles. Tra un caso e l’altro, inoltre, i due affronteranno un mistero più grande, una minaccia per l’intera razza umana “.

Ghosted è ancora ai primi stadi di sviluppo, restate su Everyeye per tutti gli aggiornamenti!

FONTE: SR
Quanto è interessante?
0