Glee, le scuse di Barbra Streisand

di

Barbra Streisand è stata onorata lo scorso venerdì come MusiCares Person of the Year e durante la premiazione le è stato domandato se considererebbe un' apparizione nel serial musical rivelazione degli USA, Glee, in veste di guest-star. Alla cantate attrice è uscita una risposta poco felice come questa: "No, se posso evitarlo". Potete immaginare la reazione dei fan e telespettatori che seguono questa serie cult su Fox. Cosi dopo nemmeno due giorni sul blog ufficiale, la Streisand ha precisato scusandosi: "Avrei dovuto dire, ‘chi lo sa.’ E’ stato sbagliato dire ‘no, se posso evitarlo’". L' artista si giustifica dicendo che in questo periodo è stata molto impegnata per i MusiCares, i Grammys, l' impegno per incidere un nuovo album e iniziare le riprese di un film, puntualizzando inoltre che fino ad ora non le è stato chiesto di apparire nella serie. La cantante ha affermato la sua felicità nel vedere che il personaggio di Lea Michele (Rachel Berry) è una sua ammiratrice, lodando lo show per il fatto di "esporre così tanti giovani a musica che magari non avrebbero ascoltato oggigiorno".

Glee, le scuse di Barbra Streisand