Good Omens: Neil Gaiman al lavoro sull'adattamento televisivo

di
Buone notizie per i fan del romanzo Good Omens, conosciuto in Italia con il titolo di Buona Apocalisse a tutti! Nel corso della giornata di ieri, infatti, si è diffusa online la notizia secondo cui è in sviluppo la trasposizione televisiva del libro.

A confermare la notizia è stato l'autore Neil Gaiman che, nel 1990, aveva visto la pubblicazione del romanzo fantastico e umoristico scritto in collaborazione con Terry Pratchett. L'idea di un adattamento per il piccolo schermo era già nell'aria lo scorso anno, ma Gaiman aveva accantonato il progetto a causa dell'Alzheimer di Pratchett. Lo scrittore è tornato sui suoi passi proprio questa settimana. Gaiman ha infatti dichiarato di aver cambiato idea dopo aver ricevuto una lettera postuma del collega che lo esortava a continuare lo sviluppo del progetto.
Per chi non lo sapesse, Good Omens narra la storia del demone Crowley e dell'angelo Azraphel che, ormai adattati alla vita sulla Terra, rimangono scioccati dall'apprendere che l'apocalisse è alle porte. Per evitare la fine del mondo, decidono di trovare l'Anticristo e di educarlo nella giusta direzione, ma la loro missione si rivelerà molto più complicata del previsto.
Essendo un progetto appena nato, non sono ancora stati stabiliti i relativi particolari e non si conoscono ancora i nomi di coloro che andranno a formare il team di sviluppo ma, stando alle dichiarazioni di Gaiman, il progetto si configurerà come una miniserie in sei episodi.

FONTE: FM
Quanto è interessante?
0