Gotham 4: Bruce Wayne dirà presto addio alla propria ingenuità

di
Attenzione la news potrebbe contenere Spoiler: Durante il recente New York Comic Con 2017, la star David Mazouz, che nel serial interpreta un giovanissimo Bruce Wayne, ha anticipato l’imminente trasformazione oscura che nei nuovi episodi colpirà il suo ingenuo personaggio.

Come i fan ricorderanno, la scorsa stagione aveva anticipato un repentino cambiamento da parte di Bruce, il quale, quest’anno, dovrà prepararsi all’arrivo di Ra’s al Ghul: l’immortale e sinistro leader della Lega degli Assassini ha infatti designato il giovane come proprio successore. Interrogato sull’argomento, Mazouz ha dichiarato: “Il rapporto con Ra’s sarà [per Bruce] il più importante legame di quest’anno. Molto presto Ra’s strapperà via quell’ultima fiala di giovanile innocenza rimasta a Bruce e la spaccherà in due. Non dovrete aspettare molto per assistere a questo evento… A causa di un evento molto tragico che avrà per protagonisti Ra’s e Bruce, [il giovane Wayne] subirà una trasformazione e non sarà mai più lo stesso. Perderà davvero tutta la propria innocenza, l’ingenuità che aveva in passato, e vedrà finalmente il mondo per quello che è: un posto spietato e disgustoso che trova in Gotham il proprio apice.

Questo radicale cambiamento è assolutamente necessario affinché Bruce possa un giorno diventare Batman, il principale difensore di Gotham, ma la sua nuova personalità come influenzerà gli altri personaggi e soprattutto il fedele maggiordomo Alfred? La risposta ce la fornisce lo stesso Mazouz: “Bruce sta per diventare una persona molto diversa. Una tragedia lo cambierà completamente fino a farlo diventare una persona nuova: qualcuno di cui nessuno potrebbe andare fiero, incluso lo stesso Alfred. Diventa sempre più oscuro e divertente da interpretare.

Se non altro, l’eventualità che Alfred (Sean Pertwee) possa non apprezzare la trasformazione di Bruce anticipa una serie di scambi di battute cui non vediamo l’ora di assistere. Dobbiamo tuttavia augurarci che la frattura fra i due personaggi non diventi addirittura insanabile. Voi cosa ne pensate? Siete curiosi di assistere al preannunciato cambiamento di Bruce nella nuova stagione del serial o ritenete che sia ancora troppo giovane per abbracciare il proprio destino come protettore della città?