Graceland: la serie viene cancellata dopo tre stagioni

di

La rete statunitense USA Network ha stabilito che la serie poliziesca Graceland non vedrà l'alba di una quarta stagione a causa dei dati sempre meno confortanti degli indici di ascolto.

La serie, che ha debuttato nel settembre del 2013 con la sua prima stagione composta da dodici episodi, è stata creata da Jeff Eastin e vedeva come protagonisti gli attori Aaron Tveit e Daniel Sunjata che impersonavano rispettivamente i ruoli dell'agente fresco di accademia Mike Warren e del suo mentore Paul Briggs.

Secondo i dati forniti dalla Nielsen’s 'live-plus 3', gli ascolti di Graceland sono calati progressivamente dalla prima alla terza stagione, passando da una media di 4.3 a 1.5 milioni di telespettatori totali. Gli esponenti del network hanno dichiarato che, pur essendo molto soddisfatti della originale creatività dello show, si sono visti costretti a cancellare la serie a causa della deludente risposta del pubblico.

L'ultimo episodio di Graceland è andato in onda giovedì 17 settembre su USA Network.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
0