Hellfire: parla Bryan Singer

di
E' un periodo molto ricco per gli amanti dei cinecomics. Nel fine settimana, infatti, ha debuttato nei cinema Captain America: Civil War, mentre presto arriverà anche X-Men: Apocalisse. Tuttavia, dove Marvel e DC non possono arrivare, ci pensa Fox, che ha già ordinato due serie tv basate proprio su questo universo.

Si tratta di Hellfire e Legion, con quest'ultima che debutterà sul canale televisivo FX. Il produttore esecutivo di X-Men: Apocalisse, Bryan Singer, ha discusso con Variety sia della pellicola cinematografica, che di Hellfire, che secondo lo stesso potrebbe servire a rimpolpare le parti del mondo X-Men che non sono state esplorate altrove.
Credo che riusciremo ad esplorare il ventre. C'è sempre qualcosa di interessante. Scopriremo se c'è un altro strato dell'Hellfire Club, ma soprattutto, chi sta comandando il mondo. Di queste cose ne abbiamo parlato in First Class, ma non le abbiamo esplorate a pieno. Sono cose che hanno bisogno di un approfondimento metodico molto delicato” ha affermato lo stesso, il quale ha lasciato intendere che non ha alcuna intenzione di abbandonare il franchise dopo averci lavorato per quasi due decenni: “sono molto legato a questo universo e ad un sacco di questi attori, ed anche ai personaggi . Ma mai dire mai”.
Al momento però le emittenti ancora non hanno fissato alcuna data per le premiere dei due show.