Jack Ryan: per John Krasinski sarà come un film in 10 puntate

di
Stando alle ultime indiscrezioni, la prima stagione di Jack Ryan vedrà come nemico principale l'ISIS e, in una recente intervista, l'attore protagonista John Krasinski ha esposto quale sarà la struttura che caratterizzerà la nuova serie esordiente di Amazon.

L'attore ha esordito rivelando i primi dettagli sui piani dello show: "Stiamo per girare dieci episodi e penso che la parte interessante sia che tutto è cambiato moltissimo dalla prima trasposizione dei romanzi. La linea che separa cinema e TV si è offuscata molto nel corso degli anni. Proprio per questo, penso che Jack Ryan sia un prodotto di quella sfocatura. Infatti, secondo me i produttori non lo considerano veramente come uno show televisivo, ma lo stanno definendo, invece, come qualcosa di simile ad un film in 10 parti. Qui abbiamo a che fare non solo con piccoli dettagli, ma con un qualcosa di sostanziale. Secondo il piano di Carlton Cuse verrà impiegato un budget comparabile a quello di un film, con le acrobazie e l'atmosfera che ci si aspetterebbe di avere in una pellicola cinematografica, con la differenza che lo si vedrà ogni settimana. Tutta la sua idea si basa sul fatto che, per lui, due ore non erano abbastanza per raccontare la storia di Jack Ryan, perché i libri di Tom Clancy sono estremamente dettagliati e ricchi. Il protagonista ha il superpotere dell'intelligenza, quindi c'è un sacco di problem solving e di cose che richiedono tempo, ma è proprio questa la bellezza del genere dello spionaggio.".
Ricordiamo che la produzione della prima stagione di Jack Ryan inizierà a breve. Al momento non è ancora stata annunciata una data di debutto.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
0