Japan Expo, Rich Magallanes e Kevin Eastman presentano Teenage Mutant Ninja Turtles

di

Nella sezione dedicata al Comic-Con francese, in concomitanza al Japan Expo, questa mattina è stata presentata a Parigi la nuova serie animata delle Tartarughe Ninja, che andrà in onda in America questo autunno. La serie è stata definita un re-imaginig che riprende sia elementi della serie a fumetti in bianco e nero, sia elementi della serie animata degli anni ottanta.

Durante la conferenza sono stati presentati i doppiatori americani, Jason Biggs (Leonardo), Sean Astin (Donatello), Greg Cipes (Michelangelo) e Rob Paulsen, l'originale Raffaello, che questa volta doppierà Donatello. La serie sarà incentrata su questi fratelli, e la loro rivalità, il nuovo stile di disegno, realizzato in computer grafica, è stato visto come un modo per rinnovare i personaggi: Leonardo, il capo del gruppo, è in questa versione, un fan di una serie televisiva degli anni settanta, e tende ad identificarsi con il protagonista, che ricorda il capitano Kirk di Star Trek. Raffaello vorrebbe essere il leader, ma è una testa calda, e questa sua caratteristica di agire e poi fare domande, non è degna di un leader, deve prima calmarsi. Donatello, è il più alto, intelligente del gruppo, fa anche l'inventore, e utilizzando scarti trovati nelle fogne o nelle discariche, crea sempre qualcosa di utile per le tartarughe.
Michelangelo è il personaggio preferito di Magallanes, è il più piccolo, il più creativo ma anche il personaggio più divertente, usato spesso come comic relief. Sono stati apportati anche dei cambiamenti ad alcuni personaggi chiave della serie. Dimenticavi la vecchia versione di Splinter, molto simile a Yoda, questa volta il maestro è più alto, imponente e vecchio. Anche lui partecipa nelle missioni, così come negli allenamenti, ed è un avversario che dà filo da torcere a Shredder, che rappresenta il male assoluto. L'unico obiettivo di Shredder, rimane quello di uccidere Splinter e le tartarughe.
April, non è più una giornalista trentenne, ma una sedicenne. Definita la quinta tartaruga, sulla sua maglietta troviamo disegnato un numero cinque. Nella serie combatte al fianco delle tartarughe, di cui è diventata gli occhi e le orecchie. Per lei hanno scelto un look semplice, ma allo stesso tempo identificabile. Non hanno cercato di rendere più sciocco il suo personaggio, abbassandone l'età, tuttaltro, April ora è una combattente. L'esosceletro di Kraang, ha avuto un update, la sua missione consiste nel colonizzare la terra, servendosi di una versione perfezionata del mutageno, ma non ha la minima idea di come usarlo.
La città di New York, è il luogo in cui è stata ambientata la serie. Hanno voluto mantenere l'atmosfera della città. Eastman ha dichiarato di amare il livello di profondità delle ambientazioni, ed ha aggiunto che la città ha assunto un livello di importanza pari a quello dei personaggi.
Ma quale sarà l'orientamento della serie? Dopo aver vissuto per 15 anni nelle fogne, le tartarughe saliranno per la prima volta in superficie, nel primo episodio, e vedremo il mondo attraverso i loro occhi. Infine per quanto riguarda il live action, attualmente in lavorazione. La decisione di rimandare l'uscita del film al 2014, è stata presa per due motivi: più tempo per lavorare al progetto, e festeggiare il trentennale dalla nascita dei personaggi.

Teenage Mutant Ninja Turtles - Nickelodeon

Teenage Mutant Ninja Turtles - Nickelodeon
  • Distributore: Universal Pictures International Italy
  • Genere: Animazione CG
  • Nazione: USA
  • Regione: 2 (Europa, Jap)
  • Tracce Audio: Inglese SURROUND 5.1; Italiano MONO 2.0; Tedesco, Spagnolo, Francese, Olandese STEREO 2.0