Lost in Space: la serie di Netflix scrittura una star di House of Cards

di
Recentemente Netflix ha annunciato il reboot della famosa serie fantascientifica degli anni ’60 Lost in Space. Lo show racconta la storia dei Robinson, una famiglia di esploratori, e della loro missione spaziale piena di imprevisti. Oggi è stato annunciato un nuovo membro del cast: la star di 'House of Cards' Molly Parker.

La nave dei Robinson è spazzata via dalla rotta prevista dalla loro missione e si ritrova dispersa nello spazio. Questa è la premessa della trama di Lost in Space, serie fantascientifica del 1965 molto apprezzata dai fan del genere e non solo. Netflix ha deciso di riportarla in vita e ha di conseguenza assortito un cast di tutto rispetto: Toby Stephens (Black Sails) interpreterà John Robinson, il padre di famiglia e comandante della nave. La star di 'Falling Skies' Taylor Russell sarà Judy Robinson, la figlia teenager, Maxwell Jenkins interpreterà il giovane figlio Will.

Oggi, Deadline riporta che l’attrice Molly Parker, nota al grande pubblico per la sua partecipazione a House of Cards, è stata scritturata per interpretare la madre di famiglia, Maureen Robinson. Il personaggio aveva originariamente le fattezze di June Lockhart ed è descritto come un geniale ingegnere aerospaziale, principale responsabile della decisione di partire per la missione spaziale che darà inizio alla storia.

La nuova versione di Lost in Space sarà scritta e prodotta da Matt Sazama e Burk Sharpless, autore di Dracula Untold, mentre Zack Estrin sarà lo showrunner. Precedentemente Estrin ha lavorato a Prison Break. Lost in Space debutterà su Netflix nel 2018, restate con noi per tutti gli aggiornamenti.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
0