Maniac: Netflix ordina la comedy con Emma Stone e Jonah Hill

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Pochi giorni dopo l'avvio del progetto, Maniac approda sul servizio di streaming a stelle e strisce Netflix, che nel corso della giornata di ieri ha emesso un ordine ufficiale per lo sviluppo della prima stagione della serie dark comedy diretta da Cary Fukunaga, che vedrà nei panni dei protagonisti Emma Stone e Jonah Hill.

Nello specifico, Netflix ha chiuso da poche ore l'accordo con le compagnie di produzione Paramount TV e Anonymous Content che, quindi, realizzeranno per il servizio di streaming il primo capitolo della serie che comprenderà dieci episodi della durata di circa mezz'ora ciascuno e che vedrà nel main cast i due candidati ai premi Oscar Emma Stone e Jonah Hill.

Maniac è impostata per essere una dark comedy che si baserà sull'omonima serie norvegese del 2014 scritta e diretta da Hakon Bast Mossige. La trama della serie è incentrata sul personaggio che andrà ad interpretare Jonah Hill, un ragazzo che vive un'esistenza fantastica nel mondo onirico dei suoi sogni mentre, nella realtà, è rinchiuso in un istituto psichiatrico. L'attore, come accennato, lavorerà al fianco di Emma Stone, che impersonerà un'altra paziente dell'istituto psichiatrico.

La prima stagione di Maniac vedrà come regista di tutte le puntate Cary Fukunaga, che ricorderete per aver diretto il primo capitolo di True Detective, grazie al quale si è guadagnato un Emmy Award nella categoria di miglior regista e un Writers Guild of America Award. A servire come produttori esecutivi, oltre agli attori Emma Stone e Jonah Hill e a Fukunaga, figurano anche il premio Oscar Michael Sugar, Doug Wald, Kruke Kristiansen, Anne Kolbjornsen, Kjetil Indegard e Ashley Zalta. Al momento non è ancora stato scelto uno scrittore che si occupi della stesura della sceneggiatura.

FONTE: DeadLine
Quanto è interessante?
0