Netflix

Marvel's The Punisher adotterà un approccio diverso dalle altre serie Marvel

di
Stando alle ultime indiscrezioni, Marvel e Netflix hanno adottato un approccio diverso per la realizzazione della loro nuova serie The Punisher, differente dallo show da cui trae origine, secondo il regista Stephen Surjik, che in una recente intervista ha parlato degli elementi centrali dello show.

Come tutti i fan della serie di Daredevil sanno bene, nel 2016 Jon Bernthal ha debuttato come Frank Castle, alias Punisher, nella stagione 2 di Daredevil. La serie dedicata al personaggio ha una data di debutto prevista per l'autunno di quest'anno, con uno dei direttori che ha affermato che il mese di novembre potrebbe essere quello dell'arrivo dello show. Ora, un altro regista ha speso qualche parola per parlare di ciò che caratterizzerà maggiormente questa serie Marvel.
Surjik è uno dei numerosi registi coinvolti nella realizzazione della stagione 1 e ha parlato di Marvel's The Punisher in una recente intervista con la Radio Combat. Surjik ha descritto lo spettacolo come un "dramma adulto" (definizione che potrebbe adattarsi anche ad alcune delle altre serie Marvel), ma osserva che l'approccio utilizzato per creare la serie è ciò che la rende davvero unica: "È diverso dagli altri spettacoli Marvel soprattutto perché si tratta di un dramma adulto. Non ci sono superpoteri. Come sapete, The Punisher è un personaggio che fondamentalmente è basato sulla vendetta. La sua famiglia è vittima di un evento orribile. Il personaggio è ben noto, ormai è famoso, ma ciò che renderà questa serie diversa dalle altre è l'approccio e il modo in cui ci si avvicinerà e verrà presentato il protagonista.".

Marvel's The Punisher - Stagione 1

Marvel's The Punisher - Stagione 1
  • Genere: Comics / Fumetti
  • Regia: Vari
  • Interpreti: Jon Bernthal, Jason R. Moore, Ebon Moss-Bachrach, Michael Nathanson, Jaime Ray Newman, Amber Rose Revah, Paul Schulze, Daniel Webber, Deborah Ann Woll, Ben Barnes
  • Nazione: USA
  • +